Pan di Spagna: le ricette vegane che hanno più gusto
Il Pan di spagna tratto dalle ricette vegane più diffuse è una base per torte soffice e saporita, ma allo stesso tempo priva di derivati animali

Pan di spagna da ricette vegane per dar forma a dolci classici e tradizionali in un modo del tutto rivisitato, senza l’uso di latte vaccino o di uova. In pochi passi è possibile realizzare ciò che si desidera mangiare.

Il Pan di Spagna, può essere realizzato con le ricette vegane? Se pensate che non sia possibile, allora vi sbagliate di grosso perché con i consigli di Stile Naturale si può fare anche questo grazie all’inutilizzo di uova e di latte di animale, ma utilizzando altri elementi perfetti per ricevere il ruolo di sostituti. Se volete scoprire come creare la base del vostro dolce preferito, date un’occhiata ai passaggi qui sotto.

PAN DI SPAGNA DA RICETTE VEGANE
Ecco la migliore secondo noi, tra le ricette vegane per dar vita ad un pan di spagna vegano. Ecco di che cosa avrete bisogno:

Ingredienti:

200 gr di farina bio
170 ml di latte di soia
Succo di un limone
70 gr di fecola di patate
170 gr di margarina vegetale + pochi grammi per ungere la teglia dalla forma circolare
150 gr di zucchero integrale
1 bustina di lievito per dolci

Come procedere:
In un pentolino fate sciogliere la margarina vegetale con lo zucchero, mentre in una ampia ciotola unite la farina setacciata assieme ai 70 gr di fecola e il succo di limone. Mescolate tutto insieme e associate anche il latte di soia, in maniera graduale. Cercate di amalgamare bene, quindi aprite la bustina del lievito e distribuite il suo composto all’interno della ciotola, continuando a mescolare. Per un impasto privo di grumi, potete adoperare un’impastatrice così che il pan di spagna venga realizzato in modo perfetto. Arrivati a questo punto la ricetta continua verso la cottura, quindi versate il tutto in una teglia dalla forma circolare e di altezza minima di cinque centimetri, che dovrà essere precedentemente unta con la margarina vegetale, quindi lasciate cuocere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti, o fino a che non sarà diventata dorata la superficie. Per essere certi che l’interno sia perfettamente pronto fate la prova dello stuzzicadenti, perciò se una volta estratto appare pulito ecco che il vostro pan di spagna è cotto.
Una volta lasciato raffreddare, ecco che sarà perfetto per essere farcito con quel che più preferite: un’ idea tra le più ricercate ricette vegane? Noi vi consigliamo di decorarlo con panna montata vegetale e tanta, ma tanta frutta come fragole, lamponi e more, oppure kiwi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × quattro =