Massaggi rilassanti: come e quando farli
Ecco tutti i segreti per godersi dei massaggi rilassanti per allontanare mente e corpo dall’ansia e dallo stress quotidiano con gli oli essenziali.

Il massaggi rilassanti sono un ottimo rimedio antistress per alleviare tensioni e ansia accumulati durante una giornata di lavoro o a causa di un periodo di vita quotidiana non proprio felice. Tutte le tensioni nervose si accumulano non solo nel nostro corpo ed in particolare nei muscoli, ma anche nel nostro sistema nervoso compromettendo le relazioni interpersonali e l’equilibrio del rapporto che si ha con se stessi.

IL MASSAGGIO EFFICACE

Per fare un massaggio rilassante che sia efficace, è importante stimolare la circolazione venosa e linfatica utilizzando degli oli essenziali dalle proprietà officinali da stendere su tutta la schiena e il collo. Sono queste le due parti del corpo più gettonate quando ci si vuole rilassare con un bel massaggio. Agendo direttamente sulle tensioni muscolari grazie alle più famose tecniche di massaggio rilassante, si arriva ad uno stato mentale fatto di armonia, pace e serenità.

Scopri le offerte!
Massaggio corpo con rullo di magnete e ematite: Spedizione rapida!

I BENEFICI DEL MASSAGGIO RILASSANTE

Un massaggio rilassante, se fatto bene e con la giusta intensità, non può che portare a dei benefici avvertibili già mentre lo si sta facendo. Mentre ansia, nervosismo, tensioni muscolari si affievoliscono, cresce la sensazione di serenità e di benessere mentale. Tra i principali benefici dei massaggi rilassanti abbiamo:

  • Liberazione di sostanze tra cui le endorfine e conseguente attivazione della parte del sistema nervoso parasimpatico;
  • Sensazione di pace interiore e miglioramento dell’umore;
  • Aumento sistematico della quantità di energie a disposizione dell’organismo;
  • Miglioramento del sonno;
  • Miglioramento della respirazione;
  • Netta diminuzione della pressione sanguigna.

Bagno rilassante
Come realizzare un bagno rilassante con gli oli essenziali

COME FARE UN MASSAGGIO RILASSANTE

Fare un massaggio rilassante a livello amatoriale non compromette la conoscenza di particolari tecniche che solo un esperto professionista può garantire con un livello di rilassamento ben maggiore. Se ci accontentiamo quindi di un semplice massaggio rilassante da fare ad un’amica, ad un parente o al nostro partner, la prima cosa da fare è creare la giusta atmosfera. Ebbene sì, prima di iniziare è necessario attrezzarci con una musica in sottofondo rilassante, luce soffusa nella stanza, candele accese e profumate che rilasciano una gradevole profumazione per cominciare a rilassare i sensi. Una volta scelto l’olio per massaggi più adatto, basta far distendere la persona su un lettino e cominciare a spalmarlo su tutta la schiena con dei movimenti delicati e creando una leggera ed intensa pressione con i pollici e con i polsi cominciando dai muscoli del collo. Si può massaggiare tutta la colonna vertebrale con dei movimenti che vanno su e giù arrivando anche a braccia e palmo delle mani. La sensazione di benessere mentale che si percepisce quando si effettua un massaggio rilassante è indescrivibile.

Pietre laviche relax!
Tutti i benefici delle hot stone di pietra lavica! Spedizione rapidissima!

OLI ESSENZIALI PER MASSAGGI RILASSANTI

Utilizzare un olio durante l’esecuzione di un massaggio rilassante è molto utile in quanto aiuta i movimenti delle mani a scivolare meglio sulla pelle di tutto il corpo rendendola liscia, delicata e profumata. In ogni caso la scelta dell’olio essenziale non deve essere fatta a caso ma sulla base dei benefici che si vogliono ottenere dal massaggio rilassante sulla base delle proprietà terapeutiche di ciascuna pianta officinale contenute negli oli aromatici. Gli oli essenziali più utilizzati sono:

 

NEWSLETTER 1

POTREBBERO INTERESSARTI

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × tre =