L’orto d’aprile: i lavori e le semine nell’orto biologico seguendo la luna

Ad aprile sono in pieno svolgimento i lavori nell’orto biologico con i trapianti in pieno campo delle specie orticole più sensibili al freddo come peperoni  gialli e rossi, melanzane lunghe e tonde, meloni, angurie pomodori, zucchine e cetrioli e continuano quelli di lattughe e cavoli già iniziati alla metà di marzo. Si provvede anche alle semine di basilico, barbe rosse, radicchi, ravanelli, rucola, bietole, spinaci, prezzemolo, sedano e delle varietà dei fagioli di tutti i tipi, da quelli da sgranare a quelli cosiddetti “in erba” compreso il fagiolo “serpente”.  Nel frutteto, siamo nella fase di allegagione ed ingrossamento frutticini. Soprattutto nelle pomacee sono particolarmente pericolosi gli attacchi di ticchiotalura, che se non ben controllata può portare alla perdita totale del raccolto.

I LAVORI NELL’ORTO

A luna crescente
Si semina nell’orto all’aperto: peperone, cardo, melanzane, cavolo cappuccio, radicchio da taglio, pomodoro, cardo, spinacio, acetosa, bietola, crescione, cumino, prezzemolo, ravanello.
Si semina in semenzaio: anguria, cetriolo, melone e santoreggia. A fine mese basilico, il fagiolo, fagiolino e fagiolo serpente, zucca e zucchino
Si trapianta all’aperto: sotto un tunnel protetto, l’anguria, il melone, il peperone e il pomodoro. All’aperto invece la lattuga, il cavolo tardivo e l’indivia.
Rincalzi: si rincalza la patata
Impianti: in terreni acidi, quando il tempo si fa più mite mettere a dimora le piantine di mirtillo di olivo e di vite
Altri lavori: in caso di pioggia nel frutteto intervenire con lo zolfo bagnabile contro l’oidio e la ticchiolatura. Questo intervento va fatto escludendo i periodi di fioritura.

A luna calante
Si semina nell’orto all’aperto: carota, cipolla colorata e ravanello. Nel campo il mais e la soia
Si semina in semenzaio: cavolo cappuccio estivo, lattuga estiva, porro, indivia
Altri lavori: tagliare le colture che servono per il sovescio. Preparare per le serchiature. Mettere il letame nella carciofaia. Contro gli afidi dell’orti trattare con base di macerato d’ortica

Cosa si raccoglie in aprile:
Nell’orto: cavolo broccolo, cavolo cappuccio, cavolo di Bruxelles, cavolo verza, radicchio
In coltura protetta: ravanello, valeriana, rucola, agretto
Nel frutteto: la fragola

Per informazioni: www.legnaia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 2 =