Il limone, un alleato naturale. I 10 modi per farne un buon uso
Ecco i 10 usi alternativi del limone: da sbiancante per i denti ad antiacido, questo piccolo frutto vi risolverà, in maniera ecologica ed economica, tanti piccoli problemi quotidiani

Il imone ci aiuta in mille modi! Avete ancora dubbi sul fatto che la natura ci abbia fornito tutto?
Se ne avete, significa che non conoscete il limone. Questo frutto giallo come il sole, che del sole ha incamerato l’energia più pura, contiene virtù incredibili e il suo impiego non si limita alla cucina. Ha proprietà antibatteriche e detergenti, depurative, disintossicanti dell’organismo, rimineralizzanti e antianemiche, attiva e rinforza le difese immunitarie.
Ma oltre che al corpo, il limone fa bene anche allo spirito! Ci aiuta in casa ed è amico del portafoglio. Vi sveliamo i 10 utilizzi del limone ai quali non avreste mai pensato!

NEWSLETTER 1

1 – PER LAVARE LA LANA
Provate a lasciare i vostri indumenti di lana per 1 giorno in acqua e succo di limone (2 limoni per ogni litro d’acqua): morbidezza garantita.

2 – DETERGENTE PER I PIATTI
Con il limone potrete sgrassare e detergere le stoviglie: fate una pappetta con 1 cucchiaio di bicarbonato e 1 limone tritato finemente nel mixer, mezzo bicchiere da caffè di aceto e passatela sui piatti sporchi. Oppure strofinate mezzo limone sulla superficie delle stoviglie da trattare prima di metterle nella lavastoviglie.

3 – PER LA SETA
Non maltrattate la vostra seta! Per ravvivarla insaponatela, sciacquatela e lasciate a bagno per qualche ora in acqua e succo di limone.

4 – TONIFICANTE
Il limone tonifica la pelle del viso: basta strofinare le scorze di limone direttamente sul volto, evitando gli occhi, o imbevere un batuffolo di cotone nel succo di limone e passarlo sulla pelle: risciacquare bene.

5 – SGRASSANTE NATURALE
Sgrassa le superfici lavabili della cucina, rendendo lucido l’acciaio. Preparate una pappetta di limone, ne basta mezzo, e sale, strofinando bene sui ripiani interessati. Il limone non va utilizzato sul marmo o su materiali particolarmente delicati.

6 –  SBIANCANTE PER I DENTI
I vostri denti tendono pericolosamente al giallo? Le fastidiose macchie provocate da fumo e caffè si possono trattare con il limone. Spremere il succo di un limone in un contenitore aggiungendo un cucchiaio di bicarbonato e imbevere lo spazzolino strofinando sui denti. Da fare non più di una volta al mese.

7 – ANTIACIDO
Se soffrite di gastrite, il limone è ciò che fa per voi. Ogni mattina spremetene metà in un bicchiere d’acqua e bevete a stomaco vuoto.

8 – BRILLANTANTE NATURALE
Pulire e far brillare rame, ottone, alluminio e superfici metalliche: basta strofinare il limone direttamente sulla superficie da trattare, risciacquare e asciugare.

9 – LUCIDANTE PER CAPELLI
Problemi di eccessiva produzione di sebo sul cuoio capelluto? I vostri capelli sono opachi, grassi e sfibrati? No problem! Ci pensa il limone. Dopo aver lavato i capelli normalmente, versate il succo di due limoni, massaggiate il cuoio capelluto e risciacquate.

10 – ADDENSANTE
Qualche cucchiaino di succo di limone aggiunto alle marmellate fatte in casa serve per farle addensare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × quattro =