Lievito di birra: come usarlo per la salute e nella cosmesi

Il Lievito di birra è il nome comune di un fungo della famiglia dei Saccharomycetaceae ed è un vero toccasana. Contiene proteine, sali minerali e vitamine del complesso B pronte da essere assimilate ottimamente dal nostro organismo, ed è una soluzione per la cura del corpo. Il vero nome del lievito di birra è Saccharomyces cerevisiae, un fungo amato in tutto il mondo soprattutto grazie al pane e ai prodotti da forno per lo più lievitati con questo organismo, fondamentale anche per la fermentazione del vino e della birra. Il Saccharomyces cerevisiae, o Lievito di birra, non si trova soltanto nelle bevande alcoliche ma anche nella buccia di alcuni frutti, è ricco di sostanze nutritive facilmente assimilabili come proteine, aminoacidi essenziali e sali minerali, rappresenta la fonte più completa di vitamine del gruppo B che regolano il metabolismo, è un ottimo depurativo per la pelle ed il fegato oltre che uno stimolante per la crescita di unghie e capelli. Integrare la propria alimentazione con il lievito di birra aiuta a stimolare l’attività delle ghiandole surrenali e le difese immunitarie. Insomma molti sono i motivi per integrare la dieta con il lievito di birra ed ora elenchiamo alcuni modi pratici per utilizzare questo alleato della salute e della bellezza.

 

IL LIEVITO DI BIRRA NELLA CURA DEL CORPO

Esistono dei prodotti già pronti in commercio, come creme e shampoo, ma è possibile ed anche più economico produrli in casa, con l’unica accortezza di non conservare il preparato per troppo tempo, l’ideale sarebbe prepararsi il tanto necessario per l’utilizzo. Il lievito di birra grazie alla vitamina B6 rinforza i capelli e li rende più luminosi, la sua azione sebo-regolatrice invece aiuta a contrastare l’acne depurando la pelle e nello stesso tempo nutrendola grazie ai suoi nutrienti.

 

LIEVITO DI BIRRA PER L’ACNE

Oltre un raccomandato consumo per via orale si può preparare una maschera con due cucchiaini di lievito di birra, due cucchiai di miele e due di olio di oliva. Rendere omogeneo il preparato e poi applicarlo sulla pelle, lasciarlo agire per 30 minuti e poi lavare via con acqua tiepida.

MASCHERA SEBO-REGOLARIZZANTE E NUTRIENTE

Unire un cucchiaino di lievito di birra secco ad un vasetto di yogurt neutro e senza zucchero, applicare al viso e lasciare agire per 10/15 minuti prima di sciacquare.

 

LIEVITO DI BIRRA PER I CAPELLI

1) è possibile utilizzarlo in fase di risciacquo sciogliendo mezzo panetto di lievito di birra fresco in una bottiglia da due litri;

2) si può creare un impacco con un panetto di lievito sciolto nell’acqua, poi applicarlo sui capelli lasciandolo agire per una ventina di minuti prima di risciacquarlo;

3) un’altra “ricetta” prevede di sciogliere un panetto di lievito di birra in acqua tiepida e lasciar riposare poi per trenta minuti, dopo di che aggiungere due cucchiai di miele, un vasetto di yogurt neutro e senza zuccheri e amalgamare. Applicare in maniera uniforme sui capelli avvolgendoli nella pellicola. Risciacquare abbondantemente dopo aver atteso un’ora.

 

PER RINFORZARE LE UNGHIE

Immergere le mani per 10/15 minuti in un litro d’acqua dove è stato sciolto un panetto di lievito fresco.
IL LIEVITO DI BIRRA COME INTEGRATORE

In capsule, in scaglie e in pastiglie. Di facile reperibilità e utilizzo può essere aggiunto crudo agli alimenti sotto forma di scaglie, come ad esempio sulla pasta o il riso al posto del parmigiano, o per creare una gustosa salsa insieme all’olio di lino. Se il sapore non dovesse essere di vostro gradimento o preferite la forma preconfezionata il lievito di birra viene commercializzato anche sotto forma di capsule e pastiglie, da assumere per via orale o sciolto in acqua. Oltre al suo contenuto in rame, zinco, selenio e vitamine è ricco di biotina, che insieme agli altri è fondamentale per la salute e la bellezza dei capelli. Ricordate, è fondamentale seguire i dosaggi per non incorrere in fenomeni di intolleranza.

 

IL LIEVITO DI BIRRA NELL’ALIMENTAZIONE
Il modo più semplice per integrare il lievito di birra è attraverso l’alimentazione, oltre alle pratiche forme in commercio possiamo decidere di fare del buon pane in casa, che oltre a darci la soddisfazione di aver preparato qualcosa di buono per noi e per chi amiamo ci consente di sbizzarrirci nella scelta di ricette e farine dal diverso apporto nutritivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 3 =