In Spagna si abbassa l’emissione di CO2 camminando su pavimenti Italiani

A Siviglia, nel sud della Spagna sorge Palmas Atlas, il più grande centro commerciale tecnologico della regione nato da un’iniziativa congiunta del comune e di Abengoa – azienda specializzata nelle tecnologie sostenibili – con l’intento di riunire in un unico edificio tutte le sue attività commerciali.

Progettato in stretta collaborazione dagli studi Rogers Stirk Harbour and Partners e Vidal y Asociados Arquitectos, Palmas Altas è un trionfo architetturale e ingegneristico sviluppato secondo criteri di efficienza energetica e di sostenibilità, con un obiettivo di riduzione di CO2 di circa il 30%  rispetto al consumo medio degli uffici spagnoli.

Un importante contributo al progetto in termini ecologici è fornito dalla pavimentazione Artigo: le piastre UNI Loose Lay, installate per un totale di 29.000 mq in due differenti colori U54 (greige) e U76 (blue) sono infatti certificate come prodotto a bassa emissione secondo i requisiti del California Department of Health Services Standard Practice for Testing of Volatile Organic.
Inoltre la superficie liscia e il trattamento superficiale PRO di UNI Loose Lay di Artigo non richiedono lucidatura e rendono così le procedure di pulizia più semplici riducendo gli sprechi di acqua, detergente ed energia elettrica.

Ma c’è di più: gli scarti dei pavimenti in gomma (5-8% della quantità fornita in m2) possono venire riutilizzati per la produzione di materiali diversi e circa il 99% del packaging può essere riciclato.
Il complesso Palmas Altas ha ricevuto la certificazione Platinum LEED® Leadership in Energy and Environmental Design ed ha vinto il primo premio come miglior progetto real estate sostenibile in Europa nel Prime Property Award.

Per info: Artigo
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × quattro =