Impasto senza lievito: 6 ricette con il segreto!
Pane, biscotti, grissini, torte, crakers e pizza possono essere realizzati anche con l’impasto senza lievito. Ecco 6 ricette facili dove si utilizza “il segreto” al posto del lievito! Buona pizza a tutti!

Le intolleranze e le allergie sono sempre più diffuse. Da anni si dibatte sui perché, ma è ancora una realtà da affrontare. C’è chi è allergico al pelo degli animali e chi ad alcuni cibi. Fra le tante allergie e intolleranze una delle più fastidiose è senz’altro quella al lievito perché impedisce di mangiare, pane, pizza e pasta fatta in casa. Ma è possibile risolvere il problema con l’impasto senza lievito. Il segreto è tutto in un unico ingrediente: il bicarbonato di sodio. Allora approfondiamo, prodotto per prodotto per scoprire come è possibile mangiare bene anche se si ha dei problemi.

RICETTE
PANE CON L’IMPASTO SENZA LIEVITO
E’ l’alimento primario per eccellenza che viene utilizzato per l’alimentazione fin dalla notte dei tempi. Viene da pensare che è impossibile avere n pane senza lievitazione, ma invece, un impasto senza lievito è possibile con farina, acqua calda, olio extravergine di olive e sale. Questo tipo di pane è il biblico “pane azzimo” cosiddetto proprio perché mancante di lievito. Ma del resto a quei tempi il lievito non esisteva e il pane si realizzava con gli ingredienti di cui sopra cotti semplicemente dentro al forno.
Ingredienti: 500 gr di farina 0, 250 gr di acqua tiepida (circa), olio, sale.
Preparazione: in una ciotola impastate la farina e l’acqua tiepida da aggiungere poco alla volta. Una volta ottenuto un bel panetto liscio e omogeneo mettete a riposare per un’ora su un piano coperto con un canovaccio. Dopo un’ora dividete l’impasto in piccole palline e stendete ogni pezzo con il matterello. Non vi resta ora che scegliere se cuocere il vostro impasto senza lievito in forno o in padella.
Cottura in forno: infornate dopo aver spennellato d’olio e salato per 10-15 minuti a 200 gradi.
Cottura in padella: in una padella antiaderente ben calda mettete l’impasto e coprite fino a che non si sarà ottenuta una doratura s entrambi i lati.
PIZZA CON L’IMPASTO SENZA LIEVITO
Anche la pizza la si può’ fare con l’impasto senza lievito per una pizza più leggera del solito rispetto alla tradizionale. La si ottiene semplicemente sostituendo al classico lievito di birra il bicarbonato di sodio.
Ingredienti: 450 g di farina, 10 g di bicarbonato, 6 g di sale, 15 ml di olio extra vergine di oliva, 200ml di acqua.
Preparazione: mescolare la farina, il bicarbonato e il sale. Aggiungete l’ olio extra vergine e l’ acqua e impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Stendere l’ impasto senza lievito con il mattarello e proseguire con la lavorazione. L’ impasto per pizza senza lievito non ha la stessa consistenza e morbidezza dell’impasto tradizionale ma il sapore e il risultato finale è ottimo anche perché dopo aver mangiato questa pizza vi sentirete leggeri e non gonfi.
CRACKER CON IMPASTO SENZA LIEVITO
Ingredienti: 300 g di farina di tipo 1 o 2, 70 ml di olio extra vergine di oliva, 50 ml di acqua, 50 ml di vino (bianco o rosso), 2 cucchiaini di curcuma, 2 prese di sale,1 pizzico di paprika piccante, 1 pizzico di pepe, una manciata di semi di sesamo, 2 cucchiaini di erbette miste mediterranee (o provenzali).
Preparazione: in una terrina versate la farina setacciata, aggiungete l’acqua, l’olio e il vino, mescolate tutti gli ingredienti, quindi aggiungete la curcuma, il sesamo, il sale, la paprika piccante, il pepe e le erbette. Impastate bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti e quando avrete ottenuto un impasto senza lievito omogeneo coprite la pasta con una pellicola trasparente e lasciate riposare per 15-20 minuti in un luogo asciutto. Nel frattempo fate riscaldare il forno a 180 gradi poi riprendete l’impasto, adagiatelo su un foglio di carta da forno spolverizzatelo con farina e – con l’aiuto di un mattarello – stendete l’impasto fino ad ottenere uno strato rettangolare (delle stesse dimensioni della vostra placca da forno) dello spessore di 3-4 millimetri, poi – con una rotella dentellata – tagliate il rettangolo in tanti quadri o rettangoli e trasferite il foglio sulla placca (facendo attenzione a non far cadere l’impasto) e infornate per 20 minuti.

LEGGI ANCHE LA RICETTA DEI CRACKER INTEGRALI

CRACKER
CRACKER INTEGRALI CON I SEMI DI LINO

GRISSINI CON IMPASTO SENZA LIEVITO
Anche i grissini senza lievito sono ottimi. Servono 200 grammi di farina integrale,100 grammi di farina di ceci, 2 cucchiai di olio extravergine, un pizzico di sale, semi e erbe aromatiche a piacere e acqua quanto basta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, da impastare con le mani come fareste per il pane. Lasciate riposare l’impasto senza lievito per 30 minuti a temperatura ambiente e date forma ai vostri grissini. Infornate a 180° C per 20 minuti circa, fino a doratura.

LEGGI ANCHE: COME FARE I GRISSINI RICICLANDO LA PASTA MADRE

PASTA MADRE GRISSINI
COME FARE I GRISSINI RICICLANDO LA PASTA MADRE

BISCOTTI CON IMPASTO SENZA LIEVITO
Potrete preparare i biscotti senza lievito sostituendo questo ingrediente con un pizzico di bicarbonato di sodio e lasciare riposare l’impasto a temperatura ambiente prima di ricavare la classiche formine. Il trucco per riuscire a preparare dei biscotti senza lievito ottimi è sperimentare con la consistenza dell’impasto.
TORTA AL CIOCCOLATO CON IMPASTO SENZA LIEVITO
Per le ricette di dolci oltre al bicarbonato è necessario aggiungere l’aceto, possibilmente di mele. Questi due ingredienti mescolati insieme favoriscono una lievitazione naturale durante la cottura in forno.
Ingredienti; 2 uova, 125 ml. di latte, 350 gr. di farina 00, 50 gr. di zucchero, 90 gr. di burro, un pizzico di sale, un pizzico di bicarbonato.
Preparazione: sbattete le uova con lo zucchero in una terrina e quando otterrete una crema gonfia e spumosa, unite gradualmente la farina setacciata e mescolate. Aggiungete anche il burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a pezzettini, un pizzico di sale e il bicarbonato. Sempre continuando a mescolare l’impasto senza lievito, versate il latte e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Coprite poi l’impasto con un canovaccio e fatelo riposare in un luogo fresco e asciutto per 30 minuti, trascorsi i quali riprendete l’impasto e stendetelo su un piano da lavoro sino a ottenere uno spessore di circa 4 millimetri. A questo punto ritagliate i biscotti aiutandovi con le apposite formine. Mettete i biscotti su una teglia rivestita con carta forno e infornateli a 180°C per circa 15 minuti. Sfornate e attendete che si raffreddino prima di gustarli.

NEWSLETTER 1

LEGGI ANCHE

 

 

One response to “Impasto senza lievito: 6 ricette con il segreto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × cinque =