Il decalogo per risparmiare inquinando meno

Se il traffico su gomma è il responsabile del 72% dell’inquinamento urbano con un cambio radicale delle nostre abitudini possiamo senza grandi sforzi inquinare meno e risparmiare sulla benzina e sull’usura dell’auto. A questo proposito Luigi Dongiovanni di Ecocentrico ha stilato il decalogo del buon autista.
1 – Accelerare e decelerare gradualmente: la partenza a razzo lasciamola fare a Schumacher nel Gran Premio della domenica pomeriggio. Procedendo con andatura regolare si otterrà anche un importante risparmio sugli pneumatici oltre che sul carburante.
2 -Inserire al più presto la marcia superiore: il tipico rumore del motore “tirato” indica che l’ambiente e il motore stesso vi stanno chiedendo pietà.
3 – Viaggiare a velocità moderata e costante: evitare frenate brusche farà anche la felicità di chi viaggia con voi. Poiché frenate e riprese superflue si traducono in maggiori consumi, conviene anche mantenere un’adeguata distanza dal veicolo che precede.
4 – Spegnere il motore in caso di sosta: sembra strano, ma converrebbe anche quando si sta fermi solo per una ventina di secondi, a patto che il motore sia già caldo.
5 -Mantenere la pressione di gonfiaggio degli pneumatici entro i valori raccomandati: con gomme sgonfie aumenta l’attrito ed aumentano anche i consumi fino al 5%.
Rimuovere porta-sci e portapacchi: la perdita di aerodinamica dovuta al portapacchi fa consumare fino al 40% di carburante in più.
Continua su http://www.ecocentrico.it/expertnotes/detail/44-eco-driving-istruzioni-per-l-uso.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 13 =