I super alcolici diventano organics

Dalle coltivazioni in America latina alle distillerie francesi ecco la prima linea di super alcolici certificata organic ad essere anche equo-solidale. Un brindisi naturale offerto dalla ditta francese Fair che importa le materie prime per i suoi distillati dalle americhe favorendo attraverso il commercio  equo e solidale lo sviluppo sostenibile di quelle comunità. Insomma, dalla fattoria al bicchiere in poche e semplici mosse.

I liquori prodotti da Fair sono tre: uno a base di caffè, un distillato a base di bacche di Goji la pianta orientale conosciuta dagli antichi come la pianta della giovinezza e infine una speciale Vodka fatta con distillato di Quinoa, una pianta molto nutriente originaria delle Ande.

Il caffè è prodotto in Messico, il Goji proviene dal Malawi mentre la Quinoa dalle Ande Boliviane: tutte le materie prime sono certificate organics quindi prodotte senza uso di sostanze chimiche. Esse arrivano dalle piccole aziende di produttori indipendenti fino nelle distillerie francesi della Fair che le trasforma poi in questi tre liquori dal sapore unico e inedito.

INFO: Fairspirits

Letizia Materassi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − 3 =