Hemerocallis Francis of Assisi, la bella di giorno sempre generosa
Gli Hemerocallis ricordano per forma i gigli e sono formati solitamente da 6 tepali. Da Susigarden si trovano anche le varietà a fiore doppio

Gli Hemerocallis sono erbacee perenni rizomatose rustiche originarie dell’Asia orientale, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae. Comunemente sono chiamati ‘belle di giorno’ (daylily in inglese) perché ciascun singolo fiore ha la durata di un giorno, solitamente sbocciano al mattino ma nel caso di alcune varietà si schiudono nel pomeriggio e rimangono aperti fino al mattino successivo.

I fiori
Ricordano per forma dei gigli, e sono formati solitamente da 6 tepali (così sono chiamate le parti della corolla di un fiore che non presenta sepali e petali distinti), ma esistono anche varietà a fiore doppio. I tepali possono essere stretti, arrotondati, piatti, incurvati o arricciati, e questo porta a varietà con corolle morfologicamente anche molto diverse.
Ogni fiore dura un solo giorno ma ciascuno stelo porta numerosi boccioli che fioriscono uno alla volta garantendo una fioritura molto prolungata, dalla fine della primavera all’autunno, a seconda delle varietà.

Nella foto Hemerocallis Black Eyed Stella

Hemerocallis Black Eyed Stella

Le specie
Le specie originarie avevano fiori gialli, rossi o arancio ma oggi ne esistono tantissime varietà in un’ampia gamma di colori che va dal crema al porpora intenso, spesso sfumati, talvolta con zonature o gola in evidente contrasto cromatico.
Il fogliame nastriforme che si sviluppa in folti cespi direttamente dal rizoma può essere sempreverde, semipersistente o deciduo a seconda dei tipi.
In fioritura le varietà ornamentali raggiungono altezze comprese tra i 30 e i 100cm circa, determinate dalla lunghezza degli steli fiorali eretti che crescono direttamente dal rizoma in mezzo alla vegetazione.

Nella foto Hemerocallis Longfields Maxim
Hemerocallis Longfields Maxim

Come si coltiva
Gli Hemerocallis amano il pieno sole, ma possono essere coltivati anche in posizioni moderatamente ombreggiate purchè ricevano per almeno 5-6 ore al giorno il sole diretto. Sono piante che si adattano facilmente a diverse condizioni pedoclimatiche, ma si sviluppano al meglio in terreno umido e ricco di sostanza organica.
Pratiche utili per coltivare con successo gli Hemerocallis sono annaffiature estive tali da mantenere fresco il terreno, pacciamatura invernale, rispettare all’impianto una distanza di almeno 50-60cm tra una pianta e l’altra, moltiplicazione per divisione dei cespi nel periodo di riposo vegetativo.

Nella foto Hemerocallis Seminole Wind
Hemerocallis Seminole Wind

Le varietà in vivaio
Varietà coltivate in vivaio da Susigarden nel 2012: Always Afternoon, Baby Red Eyes, Big Blue, Black Eyed Stella, Black Stockings, Blueberry Candy, Catherine Woodbury, Chicago Knobby, Cool It, Darla Anita, Double Firecracker, Eenie Weenie, Flamboyant Show, Fragrant Returns, Francis of Assisi, Gentle Shepard, Icecap, Joan Senior, Lacy Doily, Longfields Maxim, Lynn Hall, Oriental Ruby, Over the Top, Paige’s Pinata, Rosy Returns, Seminole Wind, Silent Sentry, Stella de Oro, Storm of the Century, Summer Wine.

Dove acquistarle:
Susigarden ; Azienda Agricola Geotti & Lukas
Via G. Marconi, 157  Aiello del Friuli 33041 (UD)
Tel.: 0431 973417 – Fax: 0431 974894
[email protected]www.susigarden.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 2 =