Green Touch

Un portale, strutturato come una rivista on-line, aiuta i lettori ad orientarsi nell?eco-lifestyle

E’ possibile informare su tematiche legate all’ecologia, all’ambiente e all’eco-sostenibilità senza annoiare e senza essere per forza esperti conoscitori delle materie? Queste sono le domande che si è posta Sheila Salvato, grafica pubblicitaria e designer, quando ormai un anno fa ha creato Green Touch, vero contenitore di notizie “verdi”. Questo portale, strutturato come una rivista on-line, aiuta i lettori ad orientarsi nel grande mondo dell’eco-lifestyle grazie a notizie che vanno dalla moda, alla cucina, passando per il design e le iniziative eco responsabili, e parallelamente cerca di sensibilizzare ad uno stile di vita maggiormente attento all’ambiente in cui viviamo incoraggiando comportamenti sempre più naturali.

“Green Touch – spiega Sheila Salvato – si rivolge ad una fascia di pubblico molto vasta e si caratterizza per una comunicazione fresca, semplice, facilmente fruibile. Questo non significa creare messaggi leggeri e frivoli, ma è esattamente il contrario in quanto il mio obiettivo è raccontare fatti e notizie attuali con un linguaggio e con immagini che siano immediati, ma mai banali. Credo che descrivere e raccontare le tematiche ecologiche non sia facile ed è per questo che bisogna far capire ai giovani il messaggio che essere eco-responsabili non è ne faticoso ne noioso, si tratta solo di educare le nostre abitudini. Green Touch è un “tocco verde” nel vero senso del termine, infatti offre una chiave di lettura diversa all’etico/biologico e sostenibile: si parla di Green in termini di vintage, di mezzi di trasporto alternativi, riciclo, risparmio e molto altro ancora. Il portale, vuole essere uno strumento attraverso il quale affrontare in modo semplice e diretto questo tema di grande attualità e di forte impatto economico e sociale, attraverso il quale le imprese attente alle istanze dell’ecologia potranno pubblicizzare i propri prodotti/servizi”.

Green Touch è un progetto nuovo, ma sono molte le iniziative che sta portando avanti per promuovere il proprio messaggio. Tra le ultime spicca l’evento Think Green che si è svolto durante la Rassegna Dire e Fare (tenutasi a Firenze lo scorso novembre): i visitatori della mostra che si fermavano a vistare lo stand di Green Touch potevano farsi immortalare insieme con un loro pensiero verde scritto su una vignetta. Nei prossimi mesi si susseguiranno altre iniziative che contribuiranno a far si che il “tocco verde”  diventi un vero modo di essere.
Info: www.greentouch.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − 3 =