Gira per gli Stati Uniti il camioncino per favorire la biodiversità
Per proteggere la biodiversità locale a Huston Mark Dion gira con un furgone per informare i cittadini del rischio di invasione delle piante non autoctone

Un vecchio camioncino da fornaio si aggira per le strade di Huston – Texas per difendere la biodiversità locale del bacino idrico del Buffalo Bayou. L’idea nata dall’artista Mark Dion e supportata da alcune associazioni locali è quella di andare di vicinato in vicinato per informare i cittadini e intervenire contro le piante invasive che distruggono l’ecosistema naturale.

Spesso piante ornamentali di varia provenienza vengono piantate nei giardino di casa senza un adeguata consapevolezza da parte delle persone. Alcuni tipi di piante, infatti tolte dal loro ambiente naturale e trapiantate in un altro possono riprodursi a dismisura sopprimendo le specie vegetali esistenti e diminuendo così la biodiversità locale.

L’unità per lo sradicamento delle piante invasive di Dion funziona proprio come un laboratorio ambulante. All’interno del furgoncino sono presenti illustrazioni, schede informative e libri che le persone possono prendere e consultare per informarsi. Inoltre se necessario l’unità interviene per sradicare le piante riportando tutto al suo equilibrio naturale originario.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − due =