Giocare per Crescere: il nuovo gioco interattivo ed ecologico

Giocare per Crescere non è solo un gioco ecologico che coinvolge tutta la famiglia, ma anche un nuovo modo di intendere l?educazione e l?interazione familiare. Ce lo insegnano due intraprendenti sorelle Maria Cristina e Daniela Volpi che hanno ideato dei bellissimi giochi pensati per genitori e figli che aiutano a educare e a crescere. Nasce così la linea degli scrigni creativi, giocattoli ecologici, giochi educativi, Marlegno.

Giocare per Crescere non è solo un gioco ecologico che coinvolge tutta la famiglia, ma anche un nuovo modo di intendere l’educazione e l’interazione familiare.  Ce lo insegnano due intraprendenti sorelle  Maria Cristina e Daniela che  hanno ideato dei bellissimi giochi pensati per genitori e figli che aiutano a educare e a crescere. La linea di giochi di Giocare per Crescere, è realizzata con materiali italiani ed ecosostenibili ed è studiata per riscoprire il gioco come interazione, relazione, e  strumento, attraverso il quale stimolare la creatività e l’intelligenza del bambino.

Il progetto è scaturito da un’idea di Cristina e Daniela, una psicologa e l’altra pedagogista che hanno deciso di utilizzare la loro professionalità e la loro esperienza di madri per parlare ad altri genitori di un nuovo modo di trascorrere il tempo con i propri figli, un tempo di qualità.

Le due donne sono partite inizialmente dalla creazione di un loro BLOG attraverso il quale proporre idee divertenti e stimolanti da realizzare con i propri figli. Dato il successo riscosso dall’argomento, si sono volute spingere oltre, creando dei giocattoli ecologici ed alternativi che rifiutano l’idea di gioco come qualcosa di predefinito e preconfezionato. Nasce così la linea degli SCRIGNI CREATIVI.

 

Grazie all’incontro con un team di progettisti e la partnership con l’azienda Marlegno, hanno ideato e realizzato questa splendida LINEA GIOCHI che partendo da semplici ma significative favole invitano il bambino a diventare  il regista e al tempo stesso attore del proprio gioco.

“Quella ludica è una dimensione nella quale il piccolo riversa le emozioni, le paure e le sue interpretazioni del mondo che lo circonda e dove può sperimentare possibili soluzioni a un problema – afferma Cristina – per questo il gioco può diventare un luogo privilegiato nel quale un educatore può entrare in comunicazione con un bambino”. Le attività proposte da Giocare per Crescere sono pensate per creare complicità fra bambino ed adulto. In questo modo il gioco non è più solo un qualcosa ad esclusivo appannaggio del piccolo, ma diventa un prezioso strumento attraverso il quale avvicinare i propri figli utilizzando un linguaggio a loro molto familiare e di facile comprensione.

Gli scrigni creativi sono dei contenitori in legno e tessuto naturale e ciascuno è un pezzo unico. All’interno ci sono i giochi educativi che comprendono un libro illustrato con una storia educativa, il relativo scenario e i personaggi realizzati in legno… tutto il necessario per dare libero sfogo alla fantasia attraverso l’utilizzo di un piccolo teatro dove il bimbo mette in scena la propria rappresentazione. Ma allo stesso tempo, giocando, può imparare le prime operazioni aritmetiche, i concetti topologici basilari o i cartelli stradali. Un altro tipo di gioco sono le FANTAFORME: forme geometriche realizzate in legno naturale ovvero senza trattamenti chimici.

 

I bambini anche molto piccoli possono sperimentare, toccare, carezzare i pezzi in totale sicurezza e sviluppare la creatività a 360° creando varie composizioni in totale libertà. Attraverso le fantaforme i bambini apprendono come sono fatte le varie figure geometriche elementari e interiorizzano concetti come quello di frazione, forma e modularità.

Tutti i prodotti sono realizzati con materiali italiani e naturali, sono studiati e disegnati con cura da un team di architetti e designer specializzati. Tutta l’operazione ha il merito di restituire la degna importanza ad una componente fondamentale nella vita di un bambino, ma anche di un adulto: la creatività.

Per info: giocarepercrescere

 

Pubbliredazionale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + nove =