Frittata di zucchine con o senza uova

La frittata di zucchine è un piatto che può essere riproposto in molti modi infatti è capace di “adattarsi a tutte le situazioni”. La frittata è perfetta per aperitivi, antipasti, buffet o semplicemente può essere servita come secondo sia come pietanza principale che come contorno. Possiamo arricchirla come più ci piace, aggiungendo verdura, legumi, cipolla e aglio ma oggi noi di Stile Naturale vi vogliamo svelare quella al sapore di zucchine, ma in due varianti: con e senza uova.

FRITTATA DI ZUCCHINE CON LE UOVA
La prima variante tra queste due ricette vegetariane che vi suggeriamo, è praticamente quella classica che prevede le uova. Ecco che cosa vi servirà:
3 uova fresche
3 zucchine scure
4 cucchiai di olio d’oliva extravergine
Prezzemolo
Un cucchiaio di formaggio grattugiato
Sale q.b.
Come procedere:
Cominciate a lavare sotto acqua corrente le zucchine e con un coltello “grattugiate” la buccia, quindi asciugatele con della carta assorbente e riducetele a cubetti o a sottili fettine su un tagliere. Fatele cuocere in un pentolino antiaderente con due cucchiai di olio, tenendo la fiamma bassa e coprendole con il coperchio. Quando si saranno ammorbidite potete spegnere. Intanto rompete le uova e unitele in una grande ciotola assieme al sale q.b., al prezzemolo fresco sminuzzato e ben lavato, al formaggio grattugiato e all’olio, quindi amalgamate il tutto, accendete nuovamente la fiamma del pentolino e versate il tutto sulle zucchine, mescolando gli ingredienti. Lasciate prima cuocere un lato per circa 5 minuti controllando spesso e poi con l’aiuto di un piatto rigirate la frittata e fate rosolare anche l’altro lato. Una volta pronta, la vostra pietanza sarà desiderosa di essere assaggiata.
FRITTATA DI ZUCCHINE SENZA UOVA
La seconda delle ricette vegetariane da noi proposta non prevede l’aggiunta di uova, per una versione più leggera. Ecco come fare:
3 zucchine
2 cucchiai di olio d’oliva extravergine
Prezzemolo
Mezzo bicchiere di latte di soia
Mezzo bicchiere di farina
Una manciata di pan grattato
Sale q.b.
Come procedere:
Tagliate in piccoli rettangoli e lessate le zucchine in acqua bollente e poco sale e quando si saranno ammorbidite scolatele. In un’ ampia ciotola versate il resto degli ingredienti, quindi unite farina, pan grattato, sale, latte di soia, prezzemolo e anche le zucchine, quindi mescolate il tutto cercando di ottenere un composto né troppo liquido né troppo compatto e , se fosse così potete aggiungere ancora del latte di soia. I due cucchiai di olio serviranno ad ungere la padella antiaderente, quindi andate a cuocere la vostra frittata, prima da un lato e poi dall’altro e quando sarà cotta del tutto non vi resterà che servirla.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + quattordici =