Fotovoltaico: con l’energia solare si irriga i campi e si risparmia
L’energia rinnovabile è stata sperimentata in Africa: con una pompa alimentata dal fotovoltaico si possono irrigare le colture abbattendo costi e inquinamento

L’utilizzo del fotovoltaico per l’irrigazione dei campi può essere una scelta economicamente vantaggiosa e redditizia per i contadini dell’Africa sub sahariana.
Il sistema di irrigazione fotovoltaico preleva l’acqua dal fiume per indirizzarla verso le coltivazioni attraverso una pompa alimentata a energia solare.
L’aumento del costo dei combustibili fossili ha spinto persone come ad esempio il signor Joseph Mutua a passare al sistema di irrigazione a energia rinnovabile. Come racconta al giornalista Pius Sawa per Reuters il costo non è così a buon mercato ma rende possibile coltivare anche in condizioni di siccità e di risparmiare denaro.
Un impianto di dimensioni minime ovvero provvisto solamente di due pannelli solari permette di irrigare 0.2 ettari di terreno e ha un costo che si aggira sui 14.000 dollari (poco più di 9000 euro).

Fonte: www.treehugger.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 3 =