Ecoturismonline per viaggiare sano e sostenibilmente
Sei appassionato di viaggi che coniughino sostenibilità e bellezza? Ecoturismonline.it si è specializzato proprio in originalità e ecologia

Gli amanti dei viaggi, molto spesso si ritrovano a girare su internet per scegliere le mete più gettonate e capire soprattutto dove andare a soggiornare. Se volete visitare un sito sicuro che possa soddisfare i vostri bisogni e i vostri desideri, ecco che appare Ecoturismonline.it

Gli amanti dei viaggi, molto spesso si ritrovano a girare su internet per scegliere le mete più gettonate e capire soprattutto dove andare a soggiornare. Se volete visitare un sito sicuro che possa soddisfare i vostri bisogni e i vostri desideri, ecco che appare Ecoturismonline.it che sceglie di distinguersi in un modo esemplare, grazie all’originalità e all’idea di Maddalena Stendardi, pronta a suggerirvi e ad indirizzarvi nel posto più “ecologico” e adatto a voi.

Come  nasce il sito di Ecoturismonline?
“Il sito Ecoturismonline nasce alla fine del 2010 per amore dell’Italia e delle sue bellezze paesaggistiche e artistiche, dei talenti che ci lavorano con passione e per le meraviglie che si producono ogni giorno. Naturalmente desideriamo che la bellezza sia conservata nel tempo, per questo parliamo di eco-sostenibilità e di eco-turismo”.

Il sito quali argomenti propone? Soddisfa i lettori di tutte le età?
“Si parla di strutture ricettive amiche dell’ambiente, ecologiche, poco impattanti, attente al risparmio energetico e alla qualità dell’ospitalità; di itinerari green, di news relative al tema della sostenibilità riguardo il viaggio, il cibo, il benessere, la cosmetica, la moda. I nostri lettori più interessati sono soprattutto coppie e famiglie con figli, che hanno a cuore il loro benessere a 360°.”

I lettori cosa apprezzano maggiormente?
“I lettori apprezzano molto gli itinerari e desiderano consigli su dove soggiornare.”

Quali sono le mete più gettonate e quali tu consigli di più?
“La Toscana e la Sicilia sono quelle più gettonate, come la Puglia e l’Alto Adige… Io consiglio di recarsi nei luoghi meno conosciuti che hanno un valore in più, quello della scoperta e della sorpresa; e soprattutto, consiglio di andarci fuori stagione, il momento migliore per conoscere veramente il territorio e i suoi personaggi. Tipo in Sardegna, un itinerario nel Parco Geominerario da Nebida a Montevecchio; oppure nel Gargano, in Puglia, visitando però prima Manfredonia, l’Oasi del lago Salso e la zona archeologica di Siponto. O in Emilia Romagna, al Parco del Delta del Po, prendendo la barca per visitare i Casoni e le valli di Comacchio, con tanto di fenicotteri rosa: uno spettacolo!”

Se dovessi descrivere il sito Ecoturismonline con una ricetta “targata” Stile Naturale quale sceglieresti?
“Sceglierei un ingrediente da voi citato, lo zenzero: come Ecoturismonline ha un sapore particolare ed è un rimedio che migliora, calma, riduce e distende. Del resto viaggiare in modo sano ha lo stesso effetto, non trovate?”