Con le piante da terrazzo come decorare il davanzale nel mese gennaio
Dana Frigerio, garden designer di Stile Naturale, ci spiega come creare, sul davanzale davanti alla finestra, uno spazio verde utilizzando le piante di stagione

È possibile abbellire il davanzale della vostra finestra per creare uno spazio verde esterno alla casa utilizzando piante da terrazzo che siano adatte alla stagione.
Questo può essere decorato in tanti modi e stili differenti, trasformandolo in uno spazio bello da guardare durante le varie stagioni.

Per prima cosa bisogna procurarsi delle fioriere, dei contenitori e successivamente si possono  scegliere gli accostamenti floreali, ad esempio potremmo creare un giardino in miniatura, oppure coltivare le erbe aromatiche per usarle tutto l’anno o semplicemente abbellire il nostro davanzale con dei fiori colorati; così facendo si aggiungerà carattere alla nostra stanza e daremo un tocco di stile al nostro arredamento interno.
piante da terrazzo
In commercio esiste una vasta scelta di contenitori, dai vasetti di terracotta a quelli di ceramica, ai vasi di latta, tutti possono essere tutti utilizzati per creare un piccolo giardino sul davanzale della nostra finestra, ma non bisogna mai dimenticate di mettere i sottovasi per l’acqua.

piante da terrazzo

Per creare una composizione bilanciata bisogna saper alternare, all’interno della stessa cassetta, piante dal diverso portamento: eretto, ricadente, prostrato, mentre fondamentale è la scelta dei colori: dai diversi colori a composizioni mono cromatiche.

piante da terrazzo

Il tutto servirà a creare una composizione perfetta per impreziosire il davanzale della finestra.

Cosa serve:

  • Helleborus niger
  • cavolo ornamentale
  • Hebe armstrongii
  • etichette per piante con mini lavagna a forma di cuore

Posizionare nel contenitore in latta i vari vasetti, se serve aggiungere alla base di ogni vasetto un supporto per creare varie altezze, per una composizione bilanciata bisogna alternarne i diversi colori delle piante e le varie forme delle foglie.
Completare aggiungendo le etichette per le piante, scrivendo sulla mini lavagna a forma di cuore, il nome in latino della pianta. In questo caso ho scelto di creare una composizione monocroma, ovvero sui toni del grigio, del verde glauco e del bianco, giocando con le dimensioni delle foglie, da grandi, quelle degli ellebori a piccole, quelle della hebe.

piante da terrazzo

Helleborus niger chiamata anche rosa di Natale
Piccola pianta erbacea perenne, rizomatosa, tipicamente invernale dai grandi fiori bianchi, appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae.
Raggiunge i 40 cm. di altezza, presenta foglie persistenti coriacee e fiori particolarmente apprezzati
Questi sono portati da steli lunghi 10-30 cm. e hanno petali di colore giallo-verdastro più corte degli stami, racchiuse da brattee colorate di bianco, verde, giallo o porpora.
Esposizione: in mezza ombra.

Hebe armstrongii
Sempreverde, arbusto nano a rami eretti e densi dalle foglie fini verde glauco.
I fiori sono bianchi e insignificanti.
Esposizione: sole o parziale ombra

Il Cavolo ornamentale
Pianta erbacea, rustica, è una varietà orticola ottenuta per ibridazione dalla Brassica oleacera. Le colorazioni sono vivaci e variano dal rosso al porpora, al bianco con diverse sfumature.
Esposizione: sole o parziale ombra.

 

Dana Frigerio

 

PER CONSULENZE su giardino o terrazzo contatta Dana Frigerio garden designer di Stile Naturale: email [email protected]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =