Come risparmiare l’acqua per produrre più mais, inquinando di meno

Disperdere meno acqua per produrre più mais si può e ce lo insegnano gli israeliani, giovedì 24 alla Cooperativa Agricola Legnaia a Firenze in un incontro tutto volto alle nuove tecniche improntate in Israele per irrigare meglio i campi risparmiando acqua e carburante per i trattori, inquinando meno l’aria che respiriamo. “In occasione della Giornata mondiale dell’acqua – ha affermato Simone Tofani responsabile tecnico della Cooperativa Agricola Legnaia durante la conferenza stampa di presentazione– è importante pensare a nuove tecniche per risparmiare l’acqua in agricoltura attraverso nuove forme di irrigazione come ad esempio quello a “goccia” che può apportare un risparmio idrico fino al 40% e un incremento di produzione del 10%. Le nuove sperimentazione possono essere fatte per la coltivazione del mais nella zona del Mugello, nella piana di Prato e a Sesto Fiorentino”.
Favorire il risparmio idrico attraverso nuove tecniche di irrigazione. E’ questo il tema del convegno “Irrigazione a goccia e fertirrigazione del mais, materiali e tecniche innovative”: un nuovo studio sul risparmio dell’acqua nel settore agricolo, con particolare attenzione alla coltivazione del mais in Toscana. Il convegno si svolge giovedì 24 marzo alle ore 15, nella Sala delle Assemblee della Cooperativa Agricola Legnaia (via di Sollicciano 13/a). Partecipano Luciano Landini dell’Ufficio Irrigazione della Cooperativa Legnaia, Andrea Vaula della società israeliana di impianti per irrigazione “Naandan Jain” e un responsabile tecnico della Limagrain, azienda leader nel settore sementiero.
L’acqua è un bene primario in ogni parte del mondo e indispensabile nel settore agricolo. Proprio per non sprecare questa “ricchezza” anche in Toscana, da tempo si stanno sperimentando nuove tecniche di irrigazione sia per le colture orticole sia per quelle a pieno campo.
Durante il convegno verrà portato ad esempio alcune esperienze agricole provenienti da Israele, dove sono già state sperimentate tecniche di irrigazione a basso consumo idrico pur ottenendo, per certi aspetti, anche una qualità migliore del prodotto.

Per info: 055/7358273, www.legnaia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 3 =