Come riciclare le palline da tennis usate

La vostra passione è sempre stata quella di giocare a tennis, tanto che vi piacerebbe creare un arredamento particolare per il vostro appartamento, che rappresenti a pieno questo magnifico sport? Tutto è possibile, soprattutto se in garage possedete un numero elevato di palline da tennis abbandonate a se stesse dopo i tornei. Inoltre, è un’idea fantastica dai colori giallo fluo e dal design inconfondibile,  per chi è proprietario di un circolo o di una palestra: un “biglietto da visita” davvero speciale.

CREARE UNO SGABELLO CON LE PALLINE DA TENNIS
Per gli amanti del salotto o della sala d’attesa, vi suggeriamo di creare uno sgabello dalle caratteristiche originali e dalla comodità estrema. Con l’ aiuto di un ago e una sottile corda in poliestere, collegate le palline da tennis, una accanto all’altra, cercando di creare una forma circolare. Formate una larghezza di circa 24 palline e un’ altezza di 8, riempiendo anche l’interno,quindi all’incirca ve ne serviranno 500. Dopo aver compattato la base di sostegno, fate aderire con colla a caldo, un cuscino di forma circolare, un appoggio morbido che servirà a farvi sedere in totale relax. Se preferite, potete creare voi stessi, un’imbottitura naturale, con tessuto e cotone idrofilo.

CREARE UN TAVOLINO CON LE PALLINE DA TENNIS
Se solo lo sgabello non vi basta, vi consigliamo di dare vita ad un tavolino per completare la coppia d’arredo. La base da creare è identica a quella per lo sgabello, l’unica cosa che si distingue è quella di dover appoggiare una base in vetro a forma circolare, al posto del cuscino.

CREARE UNA CUSTODIA PER IL CELLULARE CON LE PALLINE DA TENNIS
Ormai, più o meno tutti, abbiamo la passione per i cellulari dotati di touch-screen, ma purtroppo, tutti hanno un difetto: spesso, c’è la possibilità che lo schermo si possa graffiare, quindi per evitare questo fastidioso problema, è quasi d’obbligo utilizzare una custodia per tenere al riparo il telefonino. Con le palline da tennis, potete crearne una con le vostre mani : prendete le misure del vostro cellulare e con un taglierino incidete la pallina lungo il segno bianco, in modo più preciso possibile. Vi verranno fuori delle fascette, quindi cucitele tra di loro. Una volta completato il lavoro, il vostro telefono sarà sempre al sicuro.

CREARE UNA DECORAZIONE NATALIZIA CON LE PALLINE DA TENNIS
Grazie a questo sport, non è solo possibile realizzare un nuovo arredamento per la casa o per un circolo, ma grazie alla loro composizione rotonda, si possono creare delle decorazioni da sfoggiare nelle festività, come Natale o Pasqua.
Per il periodo Natalizio, dopo aver unito le palline con ago e una sottile corda di poliestere , dando origine ad una forma circolare, aggiungete un fiocco rosso e una piccola campana, così da poter esibire l’addobbo sulla porta di entrata. Se volete regalare un tocco in più a questa semplice , ma affascinante opera, aggiungete dei glitter argentati, con lacca ecologica, sulle palline.
Per il periodo di Pasqua, invece, al posto di un solo fiocco rosso, vi consigliamo di utilizzarne tre, di colori diversi: rosa, arancio e verde chiaro, mentre al posto della campanella, potete aggiungere un simpatico ovetto colorato e dipinto con le vostre mani.

UTILIZZARE LE PALLINE DA TENNIS COME PALLINE PER L’ALBERO DI NATALE
Se siete a corto di decorazioni natalizie, ma di palline da tennis ne possedete a volontà, potete riciclarle per addobbare il vostro albero. Prendete la pallina, un po’ di filo di spago, preferibilmente dai colori argento , oro e rosso, e un po’ di colla. Fate girare il filo intorno alla pallina, aggiungendo la colla di fila in fila, cercando di fare un lavoro ordinato. Applicate un gancio nella zona superiore dell’ addobbo e appendetelo all’albero. Più ne create e più il vostro albero sarà felice.

Fonti
1800recycling
lushome
architectureartdesigns
toponday

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 1 =