Come prendersi cura dei capelli ricci e crespi

Ecco alcuni rimedi naturali ideali per prendersi cura dei vostri capelli ricci, grazie all’aiuto di ingredienti speciali come olio di mandorle, avocado, uova, aceto di mele e tanti altri…

State cercando dei rimedi naturali per domare i vostri capelli ricci? Allora siete nel posto giusto al momento giusto, perché Stile Naturale ha in serbo per voi molti consigli e suggerimenti su come combattere l’effetto crespo. Leggete qui sotto e datevi da fare!

RIMEDI NATURALI, CURARE I CAPELLI RICCI CON OLIO DI MANDORLE E UOVO
Se l’olio di mandorle è un potente emolliente per i capelli, le proteine dell’uovo sono ideali per la ricostruzione del capello. Prendete una ciotola e aggiungete tre cucchiai di olio assieme all’uovo intero, quindi mescolate e con un pennello da tinta applicate l’impacco naturale su tutti i capelli. Lasciate agire 20 minuti, quindi lavate con un buon shampoo anticrespo e balsamo.

RIMEDI NATURALI ,CURARE I CAPELLI RICCI CON L’AVOCADO
Create una maschera per capelli crespi con l’avocado: schiacciatelo bene in modo da far uscire la polpa quindi cercate di creare una pasta liscia e cremosa. Applicatela sui capelli dopo lo shampoo per 10 minuti e risciacquate abbondantemente.

ULTIMO RISCIACQUO CON L’ACETO DI MELE
Per eliminare il crespo e donare lucentezza alla vostra chioma corposa, effettuate un ultimo risciacquo durante il lavaggio, con l’aceto di mele mescolato ad abbondante acqua.

CURARE I CAPELLI RICCI CON MIELE E BANANA
Schiacciate una o due banane (in base alla lunghezza dei vostri capelli) e unite 1 cucchiaio di miele e uno di olio di mandorla. Mescolate bene oppure versate tutto in un frullatore e applicate l’impacco prima dello shampoo, per 15 minuti. Una soluzione anticrespo fantastica!

CURARE I CAPELLI RICCI CON LA MAIONESE
Potrà sembrare incredibile, eppure la maionese rientra tra gli anticrespo naturale più efficaci: mescolate 3 cucchiai di maionese assieme a 2 di olio di mandorle e versate anche un uovo, quindi mescolate e versate con l’aiuto di un pennello da colore, tutto sui capelli. Il risciacquo avverrà dopo 20 minuti con abbondante acqua tiepida e 1 cucchiaio di aceto.

CURARE I CAPELLI RICCI CON IL LIMONE
Se i vostri capelli oltre ad essere ricci sono anche secchi, utilizzate il limone: mescolate il succo di due limoni con acqua. Applicatelo sul cuoio capelluto massaggiando e poi anche su lunghezza e punte dei capelli. Attendete 15 minuti e risciacquate procedendo con shampoo e balsamo ricostituente.

ULTIMO RISCIACQUO CON L’ACQUA FRIZZANTE
Effettuate un ultimo risciacquo durante il lavaggio dei capelli, con l’acqua frizzante. Sembrerrebe essere un ottimo rimedio per eliminare il crespo dei capelli ricci. Dopo aver versato l’acqua gassata, tamponare con l’asciugamano e proseguire con la normale asciugatura a phon, diffusore o all’aria.

RIMEDI NATURALI, CURARE I CAPELLI RICCI CON LA BIRRA
Prima dell’ultimo risciacquo versate 1 bicchiere di birra scura sulla vostra chioma e lasciate agire per qualche minuti avvolgendo i capelli in un asciugamano. Risciacquate bene con acqua fredda per eliminare l’odore.

IMPACCO PRE-LAVAGGIO CON OLIO D’OLIVA
L’olio d’oliva è utile come rimedio naturale per molti fastidi ed è perfetto per ammorbidire e combattere il crespo dei capelli. Utilizzate alcuni cucchiai sui vostri capelli e lasciate agire per 25 minuti, avvolgendoli in un asciugamano caldo, quindi effettuate il normale shampoo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 2 =