Come decorare il davanzale della finestra con piante autunnali
La composizione che Dana Frigerio ci suggerisce è autunnale sia per la scelta delle essenze, che dureranno quasi tutto l’inverno, sia per la scelta della paletta dei colori

L’esterno della nostra casa è altrettanto importante dell’interno, anche un piccolo davanzale può accogliere fiori e piantine rendendo così visibile il nostro gusto, ed impressionare i nostri ospiti.
Per ottenere un effetto estetico armonioso bisogna tener conto delle caratteristiche della casa, che sia moderno o antico, la scelta dei vasi sia per materiale che per colore dovrà tener conto dello stile sia architettonico che dell’arredo che li circonda.
La composizione che vi suggerisco è autunnale sia per la scelta delle essenze, che dureranno quasi tutto l’inverno, sia per la scelta della paletta dei colori.
La scelta dei colori è fondamentale per creare un angolo suggestivo, in questo periodo dove le giornate si accorciano, adoro abbinare il color viola e il rosso scuro.
Quindi ho optato per eriche “colorate” di viola scuro e peperoncini decorativi con i frutti di due colori, blu/viola e rosso rubino scuro, con fogliame anch’esso verde scuro.
La particolarità della composizione è legato all’uso dei peperoncini, infatti questi durante l’inverno si asciugheranno e rimarranno attaccati alla pianta per molto tempo.

Cosa serve per decorare il davanzale:

Vasi in latta grigia, meglio se consumati dal tempo.

Alcune piantine di erica, piantine di peperoncini decorativi dai toni caldi e scuri

vasi e oggetti in pietra stile shabby chic

 

Come oparare
Collocare nella fioriera in latta i vasetti delle essenze, aggiungere sempre alla base di ogni piantina una sorta di supporto per arrivare ad avere alla stessa altezza tutti i vasi della composizione.
In questo caso ho scelto di creare una composizione dai toni viola e rosso scuro, che ben si stagliano sui tetti color cotto delle case sottostanti.

Le piante per decorare il davanzale
Calluna vulgaris: è una pianta della famiglia delle Ericacee, unica specie del genere Calluna.
Si tratta di un piccolo arbusto perenne che cresce fino ad un’altezza di 20–50 cm.
Le foglie hanno forma aghiforme, opposte e alterne; i fiori sono di colore viola, bianchi e rosa.
Ne esistono diverse varietà, quella che ho usato dicono che sia stata “colorata” di viola scuro.
La stagione di fioritura va dalla fine di luglio fino a novembre. Al termine della fioritura i fiori diventano marroncino, ma rimangono sulle piante per tutto l’inverno.

Peperoncini ornamentali: Capsicum spp. specie perenne coltivata come annuale nelle nostre zone. Presenta fusti eretti, foglie ovali, di colore verde scuro. I fiori sono poco ornamentali, piccoli e di color bianco. I frutti hanno i colori e le dimensioni variabili a seconda della varietà. Possono essere pendenti, eretti, conici, sferici, lisci di colore verde, giallo, rosso, arancione o blu.


PER CONSULENZE su giardino o terrazzo contatta Dana Frigerio garden designer di Stile Naturale: email [email protected], dana-gardendesign.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × tre =