Cavolo cinese: usi, benefici e ricette
Il cavolo cinese è una varietà di cavolo poco conosciuta ed apprezzata da pochi, ma ottima per la nostra salute. Conosciamo questa verdura!

Proprietà e benefici del cavolo cinese per la salute del nostro organismo: vitamine, minerali e tante sostanze anti-tumorali.
Il cavolo cinese trova la sua origine proprio in Cina come ci fa intendere lo stesso nome. Si presenta dall’aspetto molto simile a quello della lattuga romana: colore verde chiaro, foglie carnose ed arricciate, ampie, coste spesse e lunghe hanno un colore che sfuma dal bianco all’argento. Il sapore è dolce, più aromatico e delicato delle altre varietà di cavolfiori. Il cavolo cinese è una verdura tipicamente invernale ricca di sostanze benefiche per la salute del nostro organismo.

Cavolo nero: cos’è e come si usa nella Ribollita
Il cavolo nero possiede molte proprietà nutritive e si adatta alla realizzazione di ottimi piatti vegani e vegetariani

PROPRIETA’ E BENEFICI

All’interno di un cavolo cinese ci sono calcio, potassio, acido folico, vitamina A e vitamina C, acqua in elevata percentuale, zolfo, ferro e magnesio. Grazie alla combinazione di tutti questi componenti, il cavolo cinese presenta numerose proprietà e benefici tanto da classificarlo come uno degli alimenti antitumorali. Il cavolo cinese ha proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, disintossicanti, rafforza il sistema immunitario rendendolo più forte, aiuta a regolare il normale equilibrio e la normale funzione intestinale, è un alimento nutriente.

Torta salata al cavolo viola senza uova e latticini
Un ottimo secondo per le feste adatto a chi allergico o intollerante a uova e latte

IN CUCINA

Il modo migliore per utilizzare questo cavolo è cucinarlo. Può essere consumato sia cotto che crudo, sia per cucinare primi piatti, i secondi o come contorno. Ecco le nostre due ricette proposte per cucinare il cavolo cinese.

Marmellata di arance
Marmellata di arance: facile, veloce e gustosa

INSALATA CAVOLO CINESE CON CROSTINI

Gli ingredienti per cucinare questa ricetta sono:
600 g di cavolo cinese
200 g di carote
6 cucchiai di succo di arancia
4 cucchiai di aceto alle erbe
1 cucchiaio di miele
olio
sale
peperoncino
8 fettine di pane raffermo
semi di sesamo
lemongrass
Come preparare il cavolo cinese con i crostini: scaldate il forno a 180 °C. Preparate l’insalata tagliando a striscioline le foglie di cavolo cinese e grattugiando le carote. A parte mescolate il succo di arancia, l’ aceto, la metà del miele e l’olio. Salate e aggiungere il condimento all’insalata e alle carote già tagliate in precedenza. Cominciate a preparare i crostini con del peperoncino tritato, il lemongrass, metà del miele e olio. Spalmate tutto sulle fettine di pane con una spruzzata di semi di sesamo e tostate a 180 °C per circa otto minuti. Servire accompagnando l’insalata di cavolo cinese.

Daikon
Insalata di orzo con germogli di daikon

INVOLTINI DI CAVOLO CINESE

Gli ingredienti sono variabili sulla quantità di involtini che vorrete fare:
foglie di cavolo cinese
cipolla
tofu
curcuma
semi di finocchio
verdure miste per il dado già cotte
olio evo
Tagliare dalla foglia del cavolo cinese la parte dura e sbollentare per qualche minuto giusto il tempo per ammorbidirsi e passarle poi subito in acqua fredda per fermare la cottura. Lasciate asciugare le foglie su un piatto. Nel frattempo preparate il ripieno degli involtini rosolando in una padella la cipolla, la parte bianca tolta dalle foglie con olio, semi di finocchio e curcuma. Aggiungere poi le verdure per dado già cotte e il tofu. Una volta pronto cominciare a farcire gli involtini mettendo del ripieno in ogni foglia di cavolo e chiudere per bene ogni lato dell’involtino. Ora fate un soffritto di cipolla nella padella dove avete cotto il ripieno. Una volta appassita mettere anche gli involtini e cuocere per circa un quarto d’ora. Servire caldi.

POTREBBERO INTERESSARTI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 5 =