Cassette della frutta: 5 modi per il tuo riciclo creativo
Le vecchie cassette di legno della frutta, quelle del mercato che spesso si buttano e si considerano inutili, in realtà possono essere utilizzate ancora in molti modi, con il giusto riciclo creativo

Il riciclo creativo spesso rappresenta una soluzione per tutti gli oggetti apparentemente privi di qualsiasi utilità, giudicati ormai ingombranti e destinati a sparire il prima possibile. Sono in molti ad esempio coloro che conservano decine di cassette della frutta di cui non sanno che fare e che buttano alla prima occasione utile: esistono tuttavia delle soluzioni che possono trasformare queste cassette della frutta in autentici capolavori di genialità, grazie ad alcuni sistemi per il migliore riciclo creativo possibile.

SCARPIERA
Scegliete il colore che preferite, quello che si intona di più con la stanza in cui porreste il vostro nuovo elemento d’arredo e dipingete la cassetta di quel colore. Capovolgete ora la cassetta su un lato e fate aggiungere delle solide rotelle, dopodichè vi basterà inserire una tavola di legno a metà esatta della scatola e avrete ottenuto una pratica scarpiera. Facilmente spostabile, senza spendere nulla o quasi, e personalizzabile con ogni tipo di dettaglio desiderato.

LIBRERIA
Se siete stanchi di libri alla rinfusa, foderate le vostre cassette della frutta accuratamente, con della carta da parati o da regalo, sia dentro che fuori.  Dopo averla eventualmente dipinta e arricchita ancora, potete fissarle alle pareti con colla o chiodi per ottenere delle pratiche librerie da porre in qualsiasi ambiente della casa, e fabbricarne a volontà per fare ordine e ottenere spazio grazie ad un nuovo riciclo creativo.

SCAFFALE PORTA OGGETTI
Seguendo la varante della libreria, il riciclo creativo che potete trarre dalle cassette della frutta si applica anche ad altre soluzioni, come uno scaffale di semplice decoro, oppure un utile portaoggetti per la cucina e il salotto. Scegliete dei motivi alla moda, delle idee nuove e artistiche per fare delle vostre cassette un esempio di risparmio ecologico e di tendenza. Vi basterà inserire nelle vostre cassette una tavola di legno e potrete subito vedere il vostro scaffale e i vostri portaoggetti senza difficoltà sulle vostre pareti.

COMODINO
Chi l’ha detto che  il comodino dev’essere un mobile nuovo e costoso? Con alcuni accorgimenti, della vernice e un po’ di fantasia, potete seguire un grande esempio di riciclo creativo e dare vita ad un comodino a partire da cassette della frutta. Vi basterà porre anche in questo caso un semplice ripiano di legno e posare la cassetta in verticale. Ed ecco che la praticità e il risparmio saranno un ottimo elemento d’arredo.

CULLA
Per chi preferisce limitare i costi, il riciclo creativo rappresenta una fonte inesauribile di soluzioni. Una di esse è data dall’impiego della cassetta della frutta come culla. Basta pulirla al meglio e ridipingerla, per poi aggiungere cuscini e copertine, Aggiungete al fondo delle rotelle e avrete creato un comodo spazio ideale, senza spendere una cifra esorbitante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + undici =