Cane nel ghiaccio salvato dalla Guardia Costiera

Il Labrador sta bene e anche i suoi salvatori. E’ accaduto martedì 3 febbraio su un canale ghiacciato tra il lago Michigan e Betsie Lake, la notizia riportata da John Tunison di mlive.com  Tutto è accaduto alle 9,30 del mattino quando la Guardia Costiera è stata allertata per un cane caduto in acqua, anzi nel fiume ghiacciato.

Il povero Labrador non riusciva ad uscire e ha tenuto duro fino a quando gli agenti non sono arrivati, come si vede nel video.
Il salvataggio è stato particolarmente complicato perché il ghiaccio era insicuro e le guardie si sono dovute addentrare fino a 200 metri dalla strada.
Una volta salvato il cane è stato portato al Shelter Benzie County Animal. Il cane sta bene e aspetta il padrone.

Evviva la Guardia Costiera americana!

 

 

 

 

PRIMA PARTE

 

 

SECONDA PARTE