Caffè equo-solidale portato in bicicletta
Coffeecology è una ditta di Hamilton in Canada, che acquista caffè organic ed equo-solidale dall’America Latina e lo distribuisce a chilometro zero

L?ecologia del caffè equo e sostenibile che dal produttore arriva in bicicletta fino al consumatore. Coffeecology è una ditta di Hamilton in Canada, che acquista caffè organic ed equo-solidale dall?America Latina e lo distribuisce a chilometro zero. Il caffè oltre ad essere di ottima qualità aiuta alcune piccole comunità di produttori indipendenti, talvolta costituite interamente da donne.L’ecologia del caffè equo e sostenibile che dal produttore arriva in bicicletta fino al consumatore. Coffeecology è una ditta di Hamilton in Canada, che acquista caffè organic ed equo-solidale dall’America Latina e lo distribuisce a chilometro zero. Il caffè oltre ad essere di ottima qualità aiuta alcune piccole comunità di produttori indipendenti, talvolta costituite interamente da donne.

Infatti, nelle regioni dell’America latina dove tradizionalmente si coltiva caffè, le donne hanno meno diritti sul lavoro degli uomini e vengono spesso marginalizzate e oppresse. Nel 2004 in Perù è nata una nuova iniziativa carica di speranza: un gruppo di lavoratrici ha deciso di mettere su una coltivazione tutta loro e dare vita all’etichetta “cafè femenino”.  

Dall’imballaggio alle consegne a Coffeecology tutto avviene secondo una logica eco-sostenibile: il caffè infatti è venduto in barattoli di vetro che vengono poi restituiti in cambio di una piccola cauzione mentre le consegne vengono fatte a domicilio attraverso fattorini che viaggiano in bicicletta.

FONTE : treehugger.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 2 =