Brufoli: 6 modi naturali per eliminarli

Soffrite di acne, nonostante abbiate ormai passato la giovane età? In questo articolo noi di Stile Naturale vi sveliamo alcuni rimedi naturali utili a combattere quel fastidioso problema dei brufoli che molto spesso causa disagi e talvolta anche dei piccoli dolori. Il metodo più semplice è quello di coprirl con del fondotinta e correttori, ma invece devono essere combattuti alla base.

IL LIMONE PER COMBATTERE I BRUFOLI
Uno tra i rimedi naturali migliori che anche le case di cosmetici inseriscono tra gli ingredienti dei loro prodotti, è il limone. Il limone ha una potente capacità di purificare la pelle e allo stesso tempo restringe i pori disinfettandoli, così da evitare “l’infestazione” su altre zone del viso. Create quindi degli impacchi con il suo succo, con l’aiuto di dischetti struccanti, passandoli sulle zone interessate. Cercate di realizzare il procedimento prima di andare a dormire, perché questo agrume sensibilizza la pelle e quindi a contatto con i raggi del sole potrebbe creare dei fastidi in più.

 

LA SENAPE PER COMBATTERE I BRUFOLI

Potrebbe sembrare incredibile, ma la senape contiene acido salicilico naturale, un componente essenziale per la cura dell’acne, quindi con pochi euro, avrete un trattamento di bellezza a portata di frigorifero. Ma non solo, perché oltre all’acido salicilico, la senape è composta anche da vitamina c, zinco e omega 3 e 6, tutti perfetti ad arricchire la nostra pelle. Tra i rimedi naturali è quindi una forza: usatelo direttamente sui brufoli, con l’aiuto di un cotton fioc oppure usate la senape per creare una maschera.

IL TEA TREE OIL PER COMBATTERE I BRUFOLI
Avete mai sentito parlare del tea tree oli? Esso è l’olio essenziale derivante dalla piante del tè ed è utile come antibatterico e antinfiammatorio, infatti se dopo aver ben lavato la pelle del viso posizionate una sola goccia sull’acne da trattare, vedrete che il giorno dopo la situazione sarà molto migliorata. Continuate fino a che il problema non sarà risolto del tutto. Vi consigliamo di utilizzarlo puro e prima di andare a letto, o comunque quando restate a casa, perché il tea tree oil emana un odore molto forte.

 

IL BIANCO D’UOVO CONTRO I BRUFOLI
Anche l’albume, o meglio il bianco d’uovo è tra i rimedi naturali adatti ad eliminare l’acne. Per potenziare il suo effetto, tamponate i brufoli prima con del succo di limone, attendete dieci minuti e poi con il dito o con un cotton fioc aggiungete sopra qualche goccia d’albume, che farà da patina protettiva. Potete lasciare che agisca anche per un’ora, dopodiché risciacquate.

L’AGLIO ANTIBATTERICO PER COMBATTERE I BRUFOLI
Come già vi avevamo parlato in un precedente articolo, l’aglio è uno tra i rimedi naturali più potenti che ci siano al momento, infatti viene utilizzato per problemi come pressione alta, raffreddore e molto altro. Grazie anche alle sue proprietà antibatteriche, l’aglio è geniale per combattere l’acne, basta strofinare metà di un suo spicchio sulle zone infiammate per qualche minuto. Lasciatelo agire anche tutta una notte e al mattino lavate bene il viso.

UTILIZZARE IL POMODORO PER GUARIRE LE CICATRICI DA ACNE
I vecchi brufoli vi hanno lasciato delle imbarazzanti cicatrici, che difficilmente riuscite a nascondere? Tra i rimedi naturali, appare il pomodoro che è ricco di antiossidanti. Usate la sua parte interna strofinandola solo sulla zona da trattare una o due volte al giorno. Se poi avete intenzione di continuare il trattamento, potete utilizzare il succo di pomodoro una volta a settimana su tutto il viso come mantenimento.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =