Box doccia: guida tecnica alla miglior scelta

I bagni contemporanei si ispirano sempre più alle funzioni di una SPA, per generare un benessere casalingo immediatamente fruibile dagli abitanti. Gli elementi che compongono l’arredo bagno si presentano, quindi, sempre più ricchi di caratteristiche e di funzionalità per rigenerare il corpo e apportare tanto relax in ogni momento. Gli elementi che rispondono in assoluto a queste caratteristiche sono i  box doccia con idromassaggio al miglior prezzo box doccia con idromassaggio al miglior prezzo dei dispositivi che al giorno d’oggi sono in grado di offrire benessere assoluto e di arredare gli spazi con tanto pregio estetico.

Ecco a voi una guida tecnica alla migliore scelta dei box doccia, per orientarvi all’acquisto e comprendere quali sono le funzioni di questi elementi così speciali.

I BOX DOCCIA: LE FUNZIONALITÀ LEGATE AI GETTI
Se ricercate dei box doccia in grado di massaggiare e di rigenerare il fisico, potete optare per soluzioni che propongono getti alternati, ovvero proposti sia dalla parte superiore che dalle sezioni laterali. Queste sezioni si chiamano idrogetti, in quanto contano su un’erogazione idrica applicata lateralmente nel box doccia. Attivando contemporaneamente la funzione del soffione centrale e gli idrogetti, il box doccia genera un naturale idromassaggio, mirato a particolari zone del corpo che richiedono di essere trattate come la schiena e le gambe. Il senso di leggerezza che pervade questo massaggio è regolabile nell’intensità, mediante delle manopole interne che stabiliscono anche il grado di calore dell’acqua. Nella scelta dei migliori box doccia è quindi importante comprendere se essi sono dotati di questa funzione, la quale aiuta a creare un massaggio utile e benefico a tutto il corpo.

I BOX DOCCIA: L’IMPORTANZA DELLA SEDUTA
Nei box doccia di ultima generazione, la praticità della doccia si associa alla presenza della seduta, una sezione che permette di sostare in comoda posizione all’interno della propria doccia. Le sedute associano la funzione dei getti massaggianti ad una comoda posizione e l’azione massaggiante dell’acqua raggiunge in questo modo delle zone anche problematiche, come la schiena e le spalle, sciogliendo la tensione in un baleno. Alcuni box doccia, dalle dimensioni più spaziose e accoglienti, propongono inoltre una seduta doppia, all’interno della quale possono comodamente alloggiare due persone.

 

I BOX DOCCIA: L’AROMATERAPIA E LA CROMOTERAPIA
I box doccia di nuova concezione attingono ai migliori concetti di benessere e di salute dalle SPA e li riportano ad una dimensione intima e domestica. Questi tratti si rispecchiano nell’inserimento di funzioni quali l’aromaterapia e la cromoterapia. L’aromaterapia impiega la diffusione di sostanze profumate per rasserenare, energizzare e tonificare il corpo attraverso l’inalazione. I vapori profumati agiscono simultaneamente sulla mente e sul corpo, apportando un immediato senso di benessere all’organismo. Anche la cromoterapia lavora in questa direzione e i migliori box doccia sanno proporre soluzioni di luci e di getti acquatici colorati, in grado di trasformare l’ambiente in un tripudio di benessere e di comfort assoluto.

 

SAUNA E PLANTARE RULLI: AL COMPLETO SERVIZIO DELLA CURA DEL CORPO
Alcuni box doccia propongono sofisticati sistemi di rilassamento e di purificazione. Si tratta di meccanismi applicati al piatto doccia, come i rulli massaggianti che operano in modo benefico sulla salute plantare e di sistemi di sauna integrati al box doccia stesso, perfetti per purificare la pelle dalle tossine e per aiutare a combattere i malanni di stagione in modo naturale ed efficace. La sauna integrata aiuta, inoltre a rendere la pelle splendida, elimina i pensieri e regolarizza la pressione arteriosa grazie alle diverse intensità di temperatura. L’azione si espande con l’inserimento di balsamiche essenze e con la possibilità di godere della cromoterapia.

 

LE CARATTERISTICHE TECNICHE DI UN OTTIMO BOX DOCCIA
La migliore tecnologia lavora in sinergia con caratteristiche estetiche legate alla rubinetteria e alla struttura stessa del box doccia. Per considerarsi un ottimo elemento, il box doccia deve presentarsi consono agli spazi disponibili, quindi scelto in base alla nicchia disponibile e ai volumi di ingombro realmente presenti all’interno del bagno. Le dimensioni del box doccia si associano all’impiego di materiali di costruzioni eccellenti, dove le migliori leghe plastiche si associano con pregiate ceramiche, robusti vetri temperati e dettagli metallici di grande resistenza. L’equilibrio globale si completa con una rubinetteria snella, comoda ed ergonomica nella sua struttura. Le dimensioni dei rubinetti, di soffioni e delle manopole aggiuntive, devono rispecchiare le esigenze dell’acquirente e presentarsi regolabili per assicurare un uso più comodo e semplice. Questi tratti strutturali si associano ad un impiego dei colori morbido e al servizio dello stile imperante nel bagno. I box doccia di ultima generazione assemblano colori piacevoli a strutture molto eleganti, in grado di donare un immediato pregio stilistico alla stanza da bagno. Un ulteriore tratto che merita di essere considerato si lega alla componentistica tecnica, la quale deve presentarsi di eccellente qualità per garantire sia l’impiego ottimale del box doccia, ma anche per assicurare un’ottima durata nel corso del tempo e un’attenzione maggiore rivolta al risparmio idrico. Il tutto si completa con la presenza di sofisticati elementi dedicati all’ascolto della musica. I box doccia di ultima generazione sono, infatti, in grado di assemblare sistemi audio raffinati, con proposte innovative legate alla possibilità di introdurre sistemi multimediali, al completo servizio della migliore arte dell’abitare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − cinque =