Bioarchitettura: arriva l’Ecologic Room

Eco world hotel, il primo gruppo di alberghi e B&B amici dell’ambiente propone la Ecologic Room, una nuova tipologia di stanza dando la possibilità ai viaggiatori turisti di scegliere responsabilmente non solo un Eco Hotel ma anche le  “Ecologic Room”. Un esempio di applicazione di questi principi è la “Low Impact Feng Shui Room” realizzata da EcoWorldHotel presso l’EcoHotel “La Residenza” di Milano, dove alcuni ospiti (tra cui alcuni albergatori) hanno già potuto testarne i benefici. Da sempre EcoWorldHotel è impegnato a sostenere e incentivare le ricerche che supportino il settore turistico nel percorso dell’innovazione. Per questo ha commissionato lo studio di una nuova tipologia di stanza avvalendosi degli Arch. Stefano Parancola (docente di Progettazione Ambientale presso la Facoltà di Architettura di Ferrara) e Anita Cerpelloni (bioarchitetto feng shui), pensando ad un progetto che migliorasse altamente il benessere psico-fisico dei nostri ospiti.
In Italia esistono più di 36 mila alberghi e oltre 20 mila tra b&b e agriturismi che possono rinnovarsi semplicemente applicando i principi della bioarchitettura senza dover necessariamente ristrutturare tutta la struttura. È possibile, infatti, convertire anche solo una o più camere, mantenendo gli spazi e le altezze originarie degli ambienti. Per maggiori informazioni: http://www.ecoworldhotel.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 2 =