Besciamella: da quella perfetta alla vegana, 3 ricette gustose!
La salsa besciamella è una delle ricette francesi più apprezzate. Ecco ben 3 ricette su come preparare la besciamella classica e nelle sue varianti.

La besciamella è la salsa francese più conosciuta ed apprezzata al mondo. È un piatto che si presta a numerosi utilizzi specie come salsa da condimento o da accompagnamento. Può essere utilizzata per cucinare cannelloni, crepes salate e lasagne, per cucinare sformati di verdure gratinate al forno o come contorno per accompagnare secondi piatti. Con il tempo si è poi rivisitata la ricetta classica per realizzare delle valide alternative da soddisfare anche i commensali più esigenti.

BESCIAMELLA CLASSICA
Gli ingredienti:
1 l di latte
100 g di farina
100 g di burro
Un pizzico di sale e uno di noce moscata
Come preparare la besciamella classica
In un pentolino fate sciogliere il burro a fuoco lento. Appena sciolto versare la farina poco alla volta e mescolare. Quello che otterrete si chiama roux. Diluire il roux con il latte a filo precedentemente riscaldato e continuare a mescolare. A questo punto aggiungete un pizzico di sale e uno di noce moscata. Portare la salsa ad ebollizione e fate cuocere sempre a fiamma bassa fino alla consistenza che desiderate dare.

lasagne
Ricetta, come preparare le lasagne vegetariane

BESCIAMELLA LIGHT SENZA BURRO
Gli ingredienti sono:
500 g di latte
40 g di farina
Formaggio grattugiato
Pizzico di sale e noce moscata
Come preparare la besciamella light senza burro
Mettere la farina in una pentola e accendere il fuoco a fiamma bassa. Aggiungere lentamente del latte caldo e mescolate senza far formare i grumi cuocendo per circa dieci minuti. Dopodiché aggiungere la noce moscata. Quando si sarà addensata salare e aggiungere una spolverata di formaggio grattugiato.

sushi
Sushi, le ricette vegetariane e vegane più sfiziose

BESCIAMELLA VEGANA SENZA GLUTINE E SENZA LATTE

Gli ingredienti sono:
500 ml di latte di soia
35 g di amido di mais
35 g di olio evo
Sale e noce moscata quanto basta
Come preparare la besciamella vegana senza glutine e senza latte
In una pentola con fondo spesso mettete olio e maizena e mescolate. Cuocete a fiamma bassa fino a quando non si saranno compattate in una cremina. Aggiungete il latte caldo a filo e continuate a mescolare fino a portare ad ebollizione. Una volta addensato il composto aggiungere sale e noce moscata a piacere e togliere dal fuoco. Lasciate raffreddare.

besciamella vegana: 3 ricette!
Besciamella vegana: 3 ricette da non perdere

CONSIGLI SU COME PREPARARE LA BESCIAMELLA PERFETTA
Il primo consiglio che vogliamo darvi è su come conservare la salsa besciamella. Una volta preparata la salsa si conserva benissimo in frigorifero in una ciotola o con pellicola che sia a contatto con la superficie della besciamella oppure in un contenitore con chiusura ermetica. Nel frigo si può conservare fino a tre giorni. Se volete addirittura congelarla lo potrete fare ma per un periodo di massimo un mese. Il secondo consiglio è quello su come evitare i grumi nella preparazione della besciamella. Basta togliere la pentola dal fuoco quando si aggiunge la farina. Solo dopo averla mescolata per bene è possibile rimetterla sul fuoco. Il terzo consiglio riguarda gli utensili da cucina da utilizzare. Si predilige infatti una casseruola in rame o in acciaio e un mestolo in legno.

LEGGI ANCHE

Frittata di zucchine con o senza uova

Torta al cacao soffice con fragole e caffè (vegana)

Marmellata senza zucchero : come farla (in 2 mosse)

3 ricette veloci per riciclare le patate lesse

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × quattro =