Amsterdam gratis? Ecco le 5 attrazioni free della città
Guida su come visitare Amsterdam gratis. Consigli sulle principali attrazioni: mercati, ponti, parchi verdi, canali e gallerie d’arte. Tutto senza spendere un solo centesimo.

Visitare Amsterdam gratis è possibile. La “Venezia del nord” è la meta ideale sia per trascorrere un weekend romantico che qualche giorno con amici per una vacanza a dir poco libertina. L’atmosfera trasgressiva e peccaminosa, i parchi pubblici con tanto verde, le numerose gallerie, i canali e le case galleggianti, i mercati rionali, sono solo alcune delle principali attrazioni che vi faranno scoprire una Amsterdam a costo zero. La capitale olandese è una città che non stanca e non vi farà di certo rimanere delusi. Con i consigli di Stile Naturale potrete scoprire un lato della città che va anche oltre i soliti percorsi turistici.
MUSEO DEL PRESERVATIVO

museo del preservativo

Il Museo del Preservativo, conosciuto anche come Condomerie, è uno dei pochi musei al mondo dove, oltre ad ammirare una vasta esposizione di profilattici in tutte le forme e tipologie, colorati e dipinti a mano, di diversi rivestimenti e finalità, è possibile anche fare i propri acquisti. Il museo ha aperto negli anni ottanta e oggi è diventato un cult della Amsterdam libertina. Il museo si trova nel Red District, in Warmoesstraat 141. L’entrata al museo è completamente gratis.
Per informazioni: www.amsterdamplaz.com
ARCHIVIO STORICO DI AMSTERDAM

archivio storico

L’Archivio Storico di Amsterdam conosciuto come Stadsarchief si trova in un antico palazzo in Vijzelstraat 32. La visita completamente gratis permette di conoscere in modo univoco la storia antica e moderna della città perché contiene una serie di rapporti fatti dalla polizia locale tra cui quello fatto sulla bicicletta rubata di Anna Frank, di alcuni telegrammi tra cui uno che testimonia l’arrivo di Karl Marx in città e alcune foto di John Lennon e Audrey Hepburn.
Per informazioni: www.iamsterdam.com/it
PASSEGGIATA TRA I CANALI

passeggiata tra i canali

Andare ad Amsterdam e non attraversare i tanti canali presenti in città è come andare a Roma e non ammirare la bellezza del Colosseo. A piedi o servendosi di battelli, risulta davvero suggestivo specchiarsi nelle acque sia di giorno che di notte dei numerosi canali artificiali. La loro architettura risale al XVII secolo e ogni volta si rimane incantati dalla loro maestosa bellezza. Il segreto è ammirarli sia di giorno che di sera per provare emozioni differenti. L’unico modo per fare un giro in battello in modo del tutto gratuito senza pagare nulla e vedere la città da un altro punto di vista, è servirsi sulle barche di IJ Ferry Tour. Partono dalla stazione centrale di Amsterdam e attraversano l’IJ, noto per essere il lungomare della città, fino ad Amsterdam-Noord.
Per informazioni: www.holland.com/it/
MERCATINI SETTIMANALI
Che ne dite di una visita nei vari mercatini settimanali della città per scoprire la vera essenza della città di Amsterdam? Ogni mercatino ha la sua caratteristica offrendo un lato della città unico. Waterlooplein Markt è il classico mercato delle pulci dove poter acquistare qualsiasi cosa si desideri; Noodermarkt è il mercato dove è possibile acquistare del cibo biologico e naturale; Bloemenmarkt che è il mercato dei fiori galleggiante dove non solo potrete acquistare il simbolo floreale della città, il tulipano, ma potete anche vedere le cosiddette case galleggianti tipiche di Amsterdam. Il giro dei vari mercati rientra nelle cose da visitare Amsterdam gratis, a meno che non vogliate comprarvi un dolce ricordo.
Per informazioni:
viviamsterdam.it/wateerlooplein-market 
www.iamsterdam.com/it/noordermarkt
viviamsterdam.it/bloemenmarkt
EYE FILM MUSEUM
Si tratta di una mostra permanente cinematografica che non prevede nessun biglietto di ingresso. All’interno vengono proiettate delle scene di film. L’aspetto divertente è che è possibile ammirare sulle pareti stando comodamente su un divano messo a disposizione.
Insomma queste sono solo alcune delle cose per visitare Amsterdam gratis. Anche semplicemente perdersi tra i viali, i parchi e passeggiare tra i numerosi ponti che fanno di questa città, una delle capitale europee più belle e caratteristiche.

Per informazioni: www.holland.com/it/eye-amsterdam

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =