Ambiente: arriva il Museo del Riciclo con oggetti nati dal gusto del riuso

C’è il Pesce Bidone, il Gufo Tartufo portapenne oppure l’eco poltrona di stracci di pelle: sono solo alcuni dei geniali articoli presentati nel Museo del Riciclo il portale voluto da Ecolight per sensibilizzare alla tutela dell’ambiente. Il Museo del Riciclo nasce proprio con questo scopo: essere un contributo in più in sostegno dell’ambiente; essere anche una testimonianza significativa della sensibilizzazione ai temi ambientali. 
La scelta di farne un portale internet deriva dalla volontà di proporre una vetrina aperta a tutti, aperta ai “consumatori” come ai “creatori”. Il Museo infatti si propone di raccogliere le testimonianze di coloro che, attraverso un’idea, danno nuova vita agli oggetti “da buttare”. Il risultato può essere un quadro o un’istallazione, un oggetto di design o uno strumento musicale, oppure ancora una maglia da indossare. 
La creatività non sembra conoscere limiti quando si tratta di reinventare un oggetto destinato alla discarica: tra provocazioni, soluzioni di arredo e vere opere d’arte, il “riciclo” trova spazio in moltissime forme e risultati. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + diciannove =