Aceto di mele: proprietà curative per la pelle e i capelli

Se state impiegando l’aceto di mele solo sulla vostra insalata, allora vi dobbiamo dire che ne state sottovalutando le sue potenzialità. Ecco che perciò in questo articolo, noi di Stile Naturale, vogliamo spiegarvi ed indicarvi in quali altri modi assumerlo e quali benefici può donare, partendo dalla cura della pelle fino alla pulizia per la casa. Leggete un po’!

L’ACETO DI MELE, QUALI PROPRIETA’ CONTIENE

L’aceto di mele, ottenuto  dall’affinamento del sidro o del mosto di mela attraverso il processo di acidificazione, contiene Sali minerali come calcio, potassio e magnesio. Inoltre contiene ferro e rame, proteine, vitamina A e C e un importante disintossicante per l’organismo che è la pectina.

PULIZIA PER LA CASA
Evitate tutti quei prodotti in vendita, composti da componenti chimici! Utilizzate l’aceto di mele per la pulizia della casa, la pulizia dei fornelli, del forno, del bagno… E’ un ottimo assorbi odori e un eccellente antibatterico. Mescolate 500 gr di aceto in 500 grammi di acqua, unite il tutto in uno spruzzino e cominciate le vostre pulizie! Utilizzabile anche su legno e piastrelle.

BENEFICI PER DIABETICI E NON SOLO
L’Aceto di mele abbassa i livelli di glucosio perciò può essere utile per i diabetici. Inoltre dona un forte senso di sazietà, quindi è stato dimostrato che può essere impiegato in caso di diete per la perdita di peso. Gli enzimi contenuti in esso favoriscono anche la crescita di batteri sani nell’intestino. Per l’assunzione viene consigliata l’aggiunta di un cucchiaio di aceto in una tisana, oppure in un bicchiere d’acqua. Meglio quindi diluirlo a causa del suo sapore molto forte.

BENEFICI PER RIDURRE GONFIORE DI PANCIA E STOMACO
E’ stato riscontrato che l’aceto di mele è molto utile ed indicato per chi soffre di disturbi di gas in pancia e nello stomaco, quindi mai più a quel fastidioso gonfiore associato a sintomi come crampi e bruciore che ci rovina la giornata. Appena sentite i primi sintomi, assumete un cucchiaio di aceto diluito in un bicchiere d’acqua.

EFFETTO ALCALINIZZANTE
Il suo sapore acido inganna, perché l’aceto di mele ha un effetto alcalinizzante. In questo caso previene la comparsa  di tumore, che spesso vive in un corpo non alcalino.

CURA DELLA PELLE
Per chi ha presenza di acne o eruzioni cutanee sulla pelle sia del viso che del corpo, può utilizzare l’aceto di sidro diluito. Imbevete un batuffolo di cotone e tamponate le zone interessate, lasciando asciugare all’aria. Rilascerà la pelle più liscia e minimizzerà la comparsa di foruncoli. Ideale anche per curare le rughe.

CURA DEI CAPELLI
Dopo aver lavato i capelli con shampoo e balsamo, effettuate una “maschera” all’aceto di mele per rendere la chioma più lucida, più forte e più liscia, riequilibrandone il ph. Inoltre questo passaggio è consigliato anche per chi possiede una cute pesante con presenza di forfora. Lasciare riposare l’elemento per 5 minuti, dopodiché risciacquate in modo abbondante per eliminare l’odore.