4 rimedi naturali per pulire l’auto
Pulire l’auto: dal bicarbonato per i sedili all’aceto per i cerchioni fino alla ricetta fai da te per il deodorante a base di frutta. Tutti i metodi ecologici per tenere pulita la vostra auto

Per  pulire l’auto non sempre sono necessari tutti i detergenti specifici e i singoli prodotti più conosciuti, ed esistono dei rimedi naturali a basso costo e a basso impatto ambientale che possono servire allo scopo: l’importante è sapere quale metodo adoperare per ciascuna parte della propria automobile.

PULIRE L’AUTO CON BICARBONATO PER I SEDILI INTERNI
Nella pulizia degli interni, la prima cosa da fare è quella di rimuovere ogni oggetto solido, rifiuto e spazzatura presenti nell’abitacolo.  Ora potete procedere con la pulitura vera e propria grazie ad uno tra i rimedi naturali più noti: il bicarbonato.  Spargete piccole dosi di bicarbonato su ogni sedile, sui tappetini e su tutte le parti interne. Dopo circa una trentina di minuti passate il vostro aspirapolvere sulle zone interessate. Lasciate arieggiare.

PULIRE L’AUTO CON ALCOL E BICARBONATO PER PARABREZZA, FINESTRINI E SPECCHIETTI
Preparate innanzitutto dei vecchi stracci utilizzando delle magliette vecchie o dei panni inutilizzati, in questo modo non dovrete spendere ulteriormente e riutilizzerete materiale già in vostro possesso. Prendete un secchio e versate acqua in abbondanza, aggiungendo alcol e bicarbonato a vostra scelta. Passate con i panni su tutta l’area interessata: in caso di macchie persistenti utilizzate una spugna oppure lasciate del bicarbonato con un po’ d’acqua per far ammorbidire lo sporco e toglierlo più facilmente.

 

PULIRE L’AUTO CON ACETO SULLE GOMME E CERCHIONI
Sia sulle gomme che sui cerchioni possono presentarsi tracce di sporco più persistente, per questo rimedi naturali come l’aceto e l’acqua sicuramente saranno adatti allo scopo. Riempite un secchio di acqua calda e aceto, utilizzando la spugna per passare nelle zone più critiche e un panno dove invece lo sporco è minore.

 

PULIRE L’AUTO CON: IL DEODORANTE FAI DA TE
Per cattivi odori il rimedio è impiegare alcune gocce di essenze naturali oppure crearsi un deodorante per auto fai da te. Vi basterà far seccare alcune bucce di frutta, meglio se agrumi,  in forno, preferibilmente non più di tre quarti d’ora a 45°. Mischiatele insieme a del sale grosso e a del bicarbonato, non più di due cucchiaini da tè di ciascuno e riempite dei piccoli sacchettini da appendere in auto, in tela o in iuta.

Consigli Utili

Per la pulizia dei vetri possono essere anche usati dei vecchi fogli di giornale
Prima di procedere con la pulizia dell’auto, assicurarsi sempre di essere in una zona in ombra
Asciugare ogni zona con attenzione, per evitare la formazione di aloni
Per rimediare ai cattivi odori potete anche utilizzare oli essenziali naturali

Ad ogni litro d’acqua preparato aggiungete un bicchiere dell’ingrediente correlato (bicarbonato, aceto)

2 responses to “4 rimedi naturali per pulire l’auto

  1. Iron gates and railing adds value to your dwelling and can be apt foor both indoors and outdoors.
    These types of doors and windows can be obtained with new designs, whgich could capture the attention off people in very first look.

    In this case you are able to prefer to redefine your house byy shedding off of
    the previous coating and starting from scratch.

  2. eloquent once the next photo event will need place and where
    they ought to be at the time is key to providing an appropriate and straightforward surge
    on the brief. Does the photographer attend photography seminars to boost their photographic knowledge,
    at least maintain your latest photography ideas and
    technology. One of the very most common factors behind blurry pictures is simply because there can be a little bit of shaking occurring whenever a picture is taken.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 10 =