3 ricette veloci per riciclare i broccoli in cucina

Ricchi di fibre e proprietà benefiche i broccoli non dovrebbero mai mancare dalla nostra tavola. Ecco come riciclare velocemente e con gusto i nostri broccoli avanzati

I broccoli sono un concentrato di vitamine, sono rimineralizzanti e ricchi di fibre ed hanno numerose proprietà benefiche. Capita di cucinare in eccedenza delle verdure, soprattutto quando si sa di non aver molto tempo durante la settimana. In questo articolo delle idee per riutilizzare tutti i broccoli cucinati senza mortificare il gusto.

 

Il vero nome dei broccoli è Brassica oleracea o più comunemente il “cavolo broccolo”.  Composto da più del 90% d’acqua, possiede un valore energetico non trascurabile 25-30 calorie ogni 100g e il 2% di proteine, quindi un elevato potere saziante con poche, ma buone, calorie. Ricco di vitamina C, contiene inoltre potassio, fosforo e calcio ma anche diversi composti solforati che producono il caratteristico odore in cottura. Come diverse altre crocifere, i broccoli in particolare presentano delle sostanze che sembrano avere la capacità di contrastare i tumori. Ma come riutilizzare il cavolo  lessato o cotto al vapore?  Ecco alcune idee veloci e facili per riciclare i broccoli in cucina ideali per quando si torna a casa e si ha poco tempo per mangiare qualcosa e non si vuole rinunciare al gusto.

PASTA AI BROCCOLI POMODORO SECCO E OLIVE NERE
15 minuti.
La pasta è sempre una soluzione facile e gustosa, soprattutto per noi italiani.

Ingredienti:
80 gr di pasta a persona
un mestolo (o due, a seconda del gusto) abbondante di broccoli lessi a persona
aglio
pomodoro secco ( se usate quello sotto sale prima togliere tutti i grani grossi)
olive nere
parmigiano
aceto di mele o vino bianco
pepe

Mettere a cuocere la pasta, (è consigliabile pasta corta).
Soffriggere l’aglio intero, quando è dorato aggiungere le olive ( intere o tagliate a pezzi più piccoli) insieme al pomodoro secco.
Dopo un minuto aggiungere i broccoli ,salare e ripassare sul fuoco per 5 minuti.
Aggiungere una tazzina di aceto di mele e sfumare bene.
Unire il condimento alla pasta, condire col parmigiano e spolverare col pepe.
Questa pasta è semplice ma ricca di gusto.

CALZONE AI BROCCOLI
15/20 minuti
ingredienti:
broccoli qb
pasta sfoglia o brisé
mozzarella
sugo
origano e pepe

Stendere la sfoglia e porre in metà della sfoglia uno strato di sugo e una spolverata di origano e pepe, i broccoli (salarli) , la mozzarella tagliata a pezzi e condire il tutto con un filo d’olio.
Chiudere la sfoglia piegando la metà lasciata vuota su quella condita, i bordi vanno arrotolati verso l’alto.
Forellare con una forchetta la superfice superiore della sfoglia.
Infornare a 200° per 15/20 minuti o fino a quando la superficie non è dorata in entrambi i lati.
Una soluzione golosa in pochi minuti.

SALSETTA AI BROCCOLI PER CROSTINI
5/10 minuti
Ingredienti:
-broccoli
-cipolla
-timo

Bruschettare il pane, nel mentre affettare sottilmente la cipolla e soffriggerla bene.
Aggiungere i broccoli, un pizzico di timo e salare, ripassare in padella per 5/10 minuti (devono essere morbidi).
Riporre tutto in un contenitore, aggiungere olio a crudo e frullare.
Una gustosa salsa da spalmare sul pane croccante.

Consigli:
Cuocere i broccoli al vapore o al microonde consente di preservare la maggior parte dei nutrienti e le proprietà benefiche;
Per chi non sopporta l’odore dei broccoli in cottura, dovuto ai composti di zolfo contenuti, basterà spremere un limone in acqua di cottura;
L’acqua di cottura dei broccoli potete usarla per innaffiare le vostre piante oppure per preparare il brodo, infatti molti sali minerali finiscono proprio nell’acqua di cottura che se buttata andrebbero sprecati.